Sgombero Baobab, i residenti: «Era ora. Fermate quell’associazione…»

martedì 13 novembre 12:15 - di Renato Fratello

«Quali residenti che da anni subiscono, accogliamo con enorme favore lo sgombero di Baobab da parte della Questura». Il Comitato cittadini stazione Tiburtina da tempo è sul piede di guerra contro l’associazione Baobab: «Non è il primo sgombero che viene fatto e confidiamo che questa sia la volta buona per fermare definitivamente questa associazione che devasta con le proprie occupazioni interi quartieri».

«Li abbiamo subiti in via Cupa dove a causa loro chiusero il 90% delle attività commerciali e il valore delle case si ridusse del 70% e li abbiamo continuati a subire alla Stazione Tiburtina dove la tendopoli abusiva era diventata la meta e il rifugio di criminali di ogni tipo in fuga da controlli – continua il comitato – Confidiamo che la Questura non si fermi allo sgombero ma che blocchi una volta per tutte i vertici dell’organizzazione diventati oggi star televisive e che revochi anche tutti gli incarichi che Baobab ha proprio negli uffici immigrazione del ministero degli Interni». «Il nostro timore da residenti è che anche questa volta l’unico effetto dello sgombero sia lo spostamento dell’accampamento ad altro angolo della stazione. La cosa – conclude il Comitato – non ci stupirebbe più di tanto vista la capacità di adattamento di Baobab e le ingenti risorse economiche che pubbliche amministrazioni quali la Regione Lazio mette a disposizione per le loro attività».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Giuseppe Forconi 14 novembre 2018

    Quanto durera’ questa ripulita? Il classico ….” da Natale a santo Stefano “?????? Vediamo cosa sapra’ fare la ” miracolata ” grillina.

  • Brigante nero 14 novembre 2018

    Chi gestisce e finanzia questa associazione di scemi venga incriminato per immigrazione abusiva e turbativa dell’ordine pubblico con spaccio prostituzione ecc ecc.

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica