Più usi lo smartphone più guadagni: ecco le App che promettono soldi (video)

martedì 27 novembre 16:57 - di Redazione

Accendere lo smartphone e garantirsi un piccolo introito. È la nuova frontiera dei maniaci dei cellulari che smanettano negli Apple Store o su Google Play a caccia di App acchiappasoldi. In questi ultimi tempi si sono moltiplicate le applicazioni che permettono, in modi diversi, di mettere da parte piccole somme applicando il minimo sforzo. A quale prezzo? Inevitabilmente rinunciando a una parte della propria privacy. Non occorre trasformarsi in influencer di Instagram o improvvisarsi autisti con Uber, parliamo di piccole App a cui dedicare poche ore al giorno e che funzionano in modo diverso l’una dall’altra.  

App per Android e Iphone

Partiamo dalle immagini: tutti oggi hanno una piccola fotocamera in tasca e fotografare è diventata un’azione semplice, entrata di diritto nel nostro quotidiano. App come Foap e Dreamtime permettono di guadagnare attraverso la condivisione dei nostri scatti, caricabili da mobile, che possono in seguito essere acquistati. 

Trovare lavoro è difficile o hai bisogno di qualche soldo extra? BeMyEye è un ottimo modo per trovare piccoli lavoretti intorno a te, calcolando la tua posizione attuale. Con Android si possono mettere da parte piccole cifre rispondendo ai sondaggi di Google Opinion Rewards e con Ti Frutta fare la spesa al supermercato può rivelarsi un’opportunità per unire risparmio e guadagni.

Per liberarsi delle cianfrusaglie ingombranti e oggetti inutilizzati, sotto la rigorosa etichetta di “articoli vintage” ci sono Subito.it, Kijiji e Facebook MarketPlace. Infine, si può guadagnare utilizzando lo smartphone semplicemente camminando con SweatCoin: l’app monetizza i passi fatti durante il giorno, fornendo un numero preciso di monete da spendere in seguito e permette anche di ricevere un iPhone X.

Certo, nessuno è ancora diventato ricco utilizzando questi metodi, ma le possibilità per alzare qualche piccola somma sono tantissime e, studiando un buon metodo di utilizzo, non sono da escludersi buone opportunità di guadagno a lungo termine. Tentare, alla fine, non costa nulla. È sufficiente possedere un telefonino.

Commenti
Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica