Paura tra i fans, dopo il concerto malore improvviso per Joe Perry degli Aerosmith (Video)

lunedì 12 novembre 10:22 - di Redazione

La travolgente esibizione live, le urla, gli applausi, e poi, subito dopo, la paura: un malore ha colto all’improvviso Joe Perry degli Aerosmith. Il chitarrista è stato portato via in barella dal Madison Square Garden sabato sera al termine di un concerto con Billy Joel. L’artista 68enne, si legge su TMZ, aveva appena finito Walk This Way quando, tornato nel suo camerino, è collassato: «Aveva un aspetto terribile», hanno detto alcuni testimoni.

Malore per Joe Perry, il chitarrista degli Aerosmith

I paramedici sono accorsi sul posto e hanno lavorato per circa 40 minuti su Perry, liberando le vie respiratorie tramite un tubo endotracheale. Dopo di che gli hanno dato ossigeno e lo hanno portato in ospedale. A quanto pare il musicista aveva avuto “problemi di respirazione” nelle ultime settimane «che sono arrivati all’apice» sabato notte. Problematiche che, a quanto risulta, sarebbero dovute a una congestione polmonare. Ancora ricoverato, il 68enne «è sveglio e sta bene». Potrebbe essere dimesso già in queste ore. Ma la paura per i suoi fans è stata tanta…

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica