Panico al centro commerciale: ragazzi si sparano tra la folla, un morto (video)

venerdì 23 novembre 13:58 - di Annamaria Matticari

Un ragazzo, forse adolescente, ieri sera ha aperto il fuoco in un centro commerciale in Alabama la notte scorsa ferendo due persone, tra loro una ragazzina di 12 anni. La sparatoria è avvenuta alla Riverchase Gallery, a sud di Birmingham, proprio nei giorni di massimo afflusso nei negozi per il Black Friday. Il ragazzo si è poi dato alla fuga ma è stato raggiunto dagli agenti, che lo hanno colpito e ucciso. Ignoti i motivi della sparatoria. Uno dei due ragazzi coinvolti nella sparatoria avrebbe 18 anni, secondo le informazioni della polizia di Hoover. Il secondo ragazzo, che avrebbe 21 anni, è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale, mentre sullo stato di salute della 12enne ferita non sono trapelate notizie. Il centro commerciale è stato immediatamente chiuso sino a nuovo ordine. Alla Riverchase Gallery si stava festeggiando, nell’ambito del Black friday, la notte del Ringraziamento. Secondo molte testiminanze, sarebbero stati sparati in tutto sei o sette colpi. Numerosi clienti e passanti hanno effettuato video e foto dei concitati momenti che hanno già fatto il giro del web.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica