Orrore a Mantova, 11enne muore tra le fiamme: fermato il padre violento

giovedì 22 novembre 19:43 - di Redazione

Sarebbe morto il bambino di 11 anni trovato tra le fiamme nella sua abitazione questo pomeriggio a Sabbioneta, in provincia di Mantova. I carabinieri hanno bloccato il padre del piccolo, che al momento si trova in caserma a Casalmaggiore (Mantova). L’uomo, che oggi si trovava in casa con il ragazzino, è destinatario di un provvedimento di allontanamento e di non avvicinamento alla casa della sua famiglia, per episodi di maltrattamento. Il piccolo era  stato portato in ospedale in condizioni gravissime. Sono intervenuti i carabinieri del comando provinciale.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica