Migranti, FdI protesta in aula contro il Global compact: “No invasione” (video)

mercoledì 21 novembre 19:14 - di Giorgio Sigona

L’adesione del governo italiano al Global compact, il Patto globale sulle migrazioni, accordo delle Nazioni Unite che si occupa di gestione dei migranti e dei rifugiati, «sarebbe una decisione gravissima». Lo ha affermato la presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, replicando, nel corso del Question time alla Camera, al ministro degli Esteri Enzo Moavero che ha confermato la volontà dell’Italia di firmare l’accordo. «Nel Global Compact – ha osservato Giorgia Meloni – si stabilisce il diritto fondamentale di ciascun individuo a emigrare o a essere immigrato, indipendentemente dalle regioni che lo portano a muoversi. Questo significa che in avvenire non ci sarà solo un diritto che riconosce lo status di rifugiato, ma anche quello di essere un migrante economico, un individuo che scappa dal caldo o semplicemente uno che si vuole muovere da un posto all’altro. Se l’Italia firma l’accordo – ha concluso – non potrà più opporsi al flusso migratorio, perché gli verrà impedito dalle istituzioni sovranazionali. Questa è la ragione per la quale hanno già detto di no gli Usa, l’Austria, l’Ungheria, l’Australia, la Polonia e la Svizzera». In aula i parlamentari di Fratelli d’Italia hanno alzato cartelli con le scritte “No invasione” e “Confini sovrani”,

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Francone 22 novembre 2018

    Votiamo NO e usciamo da tutte queste centinaia di istituzioni da fiction mangiasoldi .
    Chiamiamoci fuori e prendiamoci un periodo di convalescenza che ne abbiamo tanto bisogno .
    In seguito dichiariamoci neutrali in tutto e investiamo le energie per riflettere internamente .
    Poi si vedra’ .

  • Laura Prosperini 22 novembre 2018

    dobbiamo fare di tutto per evitare questo trappolone, possibile che Salvini non dica nulla????

  • 21 novembre 2018

    Si spera il voto NO da Italia, uguale alle altre 5 nazioni!! Silenzio Vaticano!!!

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica