Meloni: non votiamo la fiducia, la ruspa è diventata “scopa e paletta” (video)

martedì 6 novembre 10:22 - di Redazione

Giorgia Meloni è intervenuta lunedì sera alla trasmissione Quarta Repubblica di Nicola Porro, su Retequattro, spiegando che Fratelli d’Italia non ha intenzione di soccorrere il governo giallo-verde votando la fiducia sul decreto sicurezza: “Io non faccio la stampella al governo. Ma i nostri voti per garantire la sicurezza sono a disposizione. Noi ci siamo per le cose per cui gli italiani ci hanno votato”. Poi la leader di FdI ha detto che il decreto sicurezza è fonte di un compromesso tra Lega e Cinquestelle: “Ho avuto l’impressione che la ruspa è diventata un po’ scopa e paletta…”. Meloni ha anche parlato del 4 novembre, una festa – ha detto – poco apprezzata come tutte quelle che celebrano la nazione.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Andrea 6 novembre 2018

    Questo dimostra che alla fine sono tutti li a farsi dispetti e ripicche a vicenda tra individui che guadagnano 20.000 euro al mese !! … mentre qui si finisce aggrediti o ammazzati. Se un riforma è valida la voti e basta !! non ha importanza la stampella o il seggiolino o che gli altri ne ne prenderanno i meriti !! La voti e basta !!!!!

  • Angela 6 novembre 2018

    Se Salvini avesse governato con Fdl ,altro che scopa a paletta,avremmo assistito a una gran bella pulizia,e l’Italia sarebbe ritornata pulita(senza erbacce malsane).

    • Laura Prosperini 6 novembre 2018

      magari ma…chi si avvantaggia della difficoltà di Governo è il morituro pd &C (fi+più euro+austerity+usura etc.etc)e la finanza internazionale globalista (che governa l’euro-pa)
      è questo è…disastroso (per l’Italia e gli Italiani)

    In evidenza

    contatore di accessi