Incuria a 5 Stelle: anche la “casa” del sindaco Raggi cade a pezzi

sabato 24 novembre 17:10 - di Davide Ventola

«Lunedì sarò costretto a presentare un’interrogazione al sindaco perché il Palazzo Senatorio in Campidoglio è interessato da una copiosa perdita d’acqua che ogni giorno peggiora e ne sta deturpando la facciata». A denunciare il fatto, in un post su Facebook, il consigliere comunale capitolino Davide Bordoni.  «A questo punto – prosegue l’esponente di Forza Italia – se non si interviene con urgenza temo che possa crearsi anche un pericolo per i turisti e i romani che frequentano piazza del Campidoglio. Mi domando cosa stia facendo l’amministrazione pentastellata per porre rimedio a questo problema gravissimo nella sostanza e anche nella forma dato che il palazzo ospita il cuore dell’Istutuzione che tutti noi, Raggi e 5 stelle compresi, abbiamo l’onore di servire».

Forza Italia dà la sveglia alla Raggi

Il Palazzo Senatorio ospita i luoghi simbolo dell’amministrazione del Campidoglio: lo studio del sindaco Virginia Raggi, l’aula consiliare e la sala delle Bandiere dove si svolgono le riunioni della giunta capitolina. Bordoni ha aggiunto in una nota per la stampa che «risale solo alla scorsa estate il crollo del tetto della chiesa di San Giuseppe dei Falegnami, nel pieno centro storico di Roma. Proprio davanti al balcone del Sindaco a palazzo Senatorio. In seguito a quell’evento ho evitato di cadere nelle facili critiche o attacchi diretti all’Amministrazione. Il patrimonio storico – artistico della Città è di tutti ed eventi come quello non devono dividere ma unire nella cultura della prevenzione». «Tutte le volte che questa è possibile – conclude Bordoni – davanti a segni evidenti, si deve intervenire per tempo. Per questo lunedì mi vedrò costretto a presentare con Forza Italia un’interrogazione al Sindaco Raggi».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Giuseppe Tolu 24 novembre 2018

    Faccia un’interpellanza al sindaco!

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica