Cattolici in politica in via d’estinzione: il Vaticano è preoccupato

sabato 24 novembre 16:27 - di Guido Liberati

Sono lontani i tempi della Democrazia cristiana, primo partito votato dalla maggioranza degli italiani. Oggi, un partito d’ispirazione cattolica non è centrale nella vita politica italiana e la tendenza è quella all’estinzione dei cattolici in politica.

Parolin: “I cattolici a rischio irrilevanza”

L’allarme arriva direttamente dal Vaticano. Serve un nuovo slancio da parte dei cattolici per evitare la «tentazione dell’indifferenza» e il «rischio irrilevanza». Così il segretario di Stato vaticano, cardinale Pietro Parolin, in una lettera all’ arcivescovo di Milano e presidente dell’Istituto Giuseppe Toniolo di studi superiori, Mario Delpini, nel centenario della morte di Toniolo, pubblicata dall’Osservatore Romano, sferza i cattolici ricordando l’auspicio del Papa.

manifest-dci

La sollecitazione del Papa

«Il Santo Padre – ricorda Parolin nella lettera – auspica che i credenti italiani imparino da questo loro insuperato “maestro” a interrogarsi sull’urgenza di una nuova stagione del loro impegno sociale e politico che, senza annullare le legittime differenze, si inalvei in percorsi unitari di orientamenti e propositi, sottraendo la presenza cattolica nella società alla tentazione dell’indifferenza e al rischio dell’irrilevanza».

“I cattolici italiani sappiano imitare Toniolo”

«I cattolici italiani – scrive ancora il porporato – sappiano imitare lo slancio del beato Giuseppe Toniolo. Si pongano nell’alveo della sua “profezia”. E siano, anche in questo, in prima linea i giovani, che il recente Sinodo ha additato all’attenzione di tutta la Chiesa e ai quali il professore pisano si dedicò con particolare premura dalla sua cattedra universitaria e stando vicino ai giovani della Fuci, la Federazione universitaria cattolica italiana».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Giuseppe Forconi 26 novembre 2018

    Ora che ci ripenso, ma i cattolici tipo monache e preti, non dovrebbero votare. La loro conoscenza e’ quella della Bibbia e non della politica. Ora che non hanno piu’ la DC per chi voterebbero…… lasciatemelo dire….. PD – Rifondazione – PC -L e U – ????? Senza meno.

  • Luciano Vignati 25 novembre 2018

    Nei vangeli è scritto “Date a Cesare quel che è di Cesare, date a Dio quel che è di Dio” Non seguirò mai il papa nel suo impegno politico della mortificazione dei cittadini Italiani-Europei a favore dell’islam e dei clandestini. aiutarli a casa loro si, aiutarli a casa nostra mai, anche perché loro ci odiano e ci disprezzano per la nostra cultura tollerante. Anche se non ricambierò mai l’odio, permettetemi di ricambiare il disprezzo.

  • itala piccininno 25 novembre 2018

    se il sign. Bergoglio non la smette di voler far entrare in Italia tutti i-profughi?- islamici si ritroverà senza più cattolici che lo seguano

  • Alessandro Caroli 25 novembre 2018

    Magari i cattolici ci sono pure. E fanno politica. Taluni sono rimasti cattolici ma, non essendo bergogliani, fanno politica da ortodossi. A questo proposito sarebbe “bello ed istruttivo” (per parafrasare un cattolico che da scrittore si è anche occupato di politica) vedere quanto 8 per mille ha “migrato” (lo dico con l’intenzione, vista la passione dell’argentino per i “migranti”…) dalla chiesa (ex) cattolica alla chiesa ortodossa (più cattolica ad oggi della romana), nella persona della Diocesi Ortodossa dell’Europa Meridionale. Il mio ha fatto questa “migrazione”.

  • Fab Pittana 25 novembre 2018

    …..e’ il caso di dire : grazie a dio…..!……i piu onesti erano l….ri…..visto i DC,….ed i cattocomunisti…..dei beati incapaci…..!

  • Angela 25 novembre 2018

    La colpa è del Vaticano che ha usato la religione cattolica per riempirci di immigrati…Non capiscono che a furia di far arrivare musulmani, l’Italia rischia di passare dal cattolicesimo all’Islam?qualcuno glielo dicesse al quel signore vestito di bianco che si preoccupa che i cattolici non fanno politica,se vanno in piazza a parlare di accoglienza rischiano lo scontro totale col popolo che sa sulla propria pelle cosa vuol dire vivere a contatto con gente che reputa donne,bambini e animali…meno che niente e sbeffeggia la nostra religione senza rispetto.

  • Laura Prosperini 25 novembre 2018

    Dopo manipulite )sciagura Italiana= che spazzo’ via anche la DC, il Vaticano opero’ su tutti i partiti, cioe’, mi space dirlo ma la colpa e’ loro credevano d’infilarsi trasversalmente e che cio’ sarebbe stato piu’ utili ed efficace… il risultato e’ che…non sono significativi in nessuna formazione Politica e quindi fu, ed e’ un grave errore
    invece…

  • Mario Salvatore Manca di Villahermosa 25 novembre 2018

    Qualcuno molto più grande del Papa (sia che si chiami Pio XII piuttosto che Giovanni XXIII o Paolo VI o Giovanni Paolo I o II o Benedetto XVI o Francesco o come altro), duemila e passa anni fa insegnò a “dare a Dio ciò che è di Dio e a Cesare ciò che è di Cesare”. Questa continua mania di mettere i cattolici in politica significa dare a Dio ciò che è di Cesare. Se poi si chiamano sugli amboni delle abortiste come la Bonino o delle mezze atee musulmanoidi come la Boldrina, non mi stupisco se per reazione Salvini fa i comizi col rosario (sbagliato anche quello, ma di chi la colpa?).
    Mario Salvatore Manca

  • 25 novembre 2018

    L’antipapa dia il buon esempio,assieme a tanti altri componenti del clero italiano:si dimetta,torni in Argentina e si voti per eleggere un Papa che abbia a cuore il cattolicesimo.
    Solo così si ritornerà ad avere fiducia in essi e nella Chiesa .

  • Ben Frank 25 novembre 2018

    Che non si preoccupi il Vaticano, perché il señor Bergoglio, in arte Ciccio 1, sta già arruolando gli islamici… o si è arruolato lui tra i giannizzeri?

  • Giuseppe Forconi 25 novembre 2018

    E , si , che e’ stata bella roba con i cattolici in politica. Quanti anni di “DC ” hanno portato l’Italia verso il fallimento aprendo le porte e i portoni ai comunisti ? Per quelli rimasti meglio che se ne stiano calmi e che si astengano dal votare.

  • Giuseppe Tolu 24 novembre 2018

    Dia il benvenuto ai tanti mussulmani, visto che stanno integrando la nostra pensione penseranno anche all’8 X 1000

  • 24 novembre 2018

    Era tempo!!!! Viva la sovranità Italiana…il Vaticano si guardi la sua casa, piena di pedofoli!!!non siamo più a tempi di Medici la religione è valida solamente per salvare le anime NO per la politica!!

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica