Arriva Job Rapido, il motore di ricerca per trovare lavoro: ecco come funziona

venerdì 16 novembre 15:04 - di Redazione

Facilitare l’incontro fra candidati e aziende, per colmare la richiesta di lavoro non soddisfatta. Con questo obiettivo Job Rapido, motore di ricerca di lavoro leader al mondo, attivo in 58 Paesi e con 55 milioni di visite mensili e oltre 80 milioni di utenti registrati, ha sviluppato la Smart Intuition Technology: un motore di ricerca che applica l’Intelligenza Artificiale, l’uso dei Big Data e la tassonomia al campo del job recruiting.

“La nostra mission è fornire un servizio d’eccellenza sia ai candidati sia alle aziende, applicando i migliori strumenti dell’innovazione tecnologica e di Intelligenza Artificiale alla ricerca del lavoro. L’obiettivo raggiunto è assicurare il 35% in più di candidati qualificati per ogni vacancy e incrementare il tasso di applicazione, rendendo i processi di recruiting più efficaci del 50%”, ha commentato Rob Brouwer, ceo di Jobrapido.

I motori di ricerca attuali, basati sul Keyword Matching elaborano  solo i risultati con quella parola chiave o al più dei suoi sinonimi. Domanda e Offerta di lavoro perdono così numerose opportunità di incontrarsi, perché non vengono segnalati gli annunci relativi a posizioni che spesso richiedono le stesse competenze di quelli ricercarti.

Basandosi sulla tassonomia e sull‘Intelligenza Artificiale, in particolare sul machine learning, Smart Intuition Technology impara a conoscere gli interessi del Jobseeker e li mette in relazione con la serie più completa di offerte in target con la sua ricerca. La forza della Smart Intuition Technology è quindi quella di rendere più facile ed efficace il match tra domanda e offerta di lavoro”, spiega Jean-Pierre Rabbath, chief product officer and vice president of analytics di Jobrapido.

“Smart Intuition Technology è la risposta di Jobrapido al crescente divario tra domanda e offerta di lavoro ed è concepita per essere lo strumento in grado di migliorare significativamente l’efficacia dei processi di ricerca d’impiego e selezione dei candidati. Questa nuova tecnologia è applicata a tutti gli stadi dell’esperienza di ricerca, aumentando il traffico rilevante, profilando in modo più efficace la community e potenziando l’esperienza di ricerca da parte dell’utente ed è da oggi disponibile in Europa”, aggiunge Filippo Meraldi, vice president digital marketing di Jobrapido.

Il lancio sul mercato della Smart Intuition Technolog è stato preceduto da un Relevance and Evaluation Test, con lo scopo di misurare il grado di soddisfazione dell’utente nell’effettuare una ricerca di lavoro attraverso la nuova tecnologia. Il test – eseguito in Italia, Regno Unito e Paesi Bassi da un player americano indipendente, Applause, su un campione di diverse centinaia di utenti, è stato condotto selezionando per ogni mercato 20 ricerche di lavoro reali effettuate dagli utenti e paragonando i primi 15 risultati ottenuti per ogni ricerca utilizzando Smart Intuition Technology, il ‘vecchio sistema’ full text search (Fts) di Jobrapido e alcuni competitor.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica