Ancora bulli in classe: insultano compagno disabile e postano video sui social

mercoledì 21 novembre 13:27 - di Redazione

Arriva da Pontedera, in provincia di Pisa, la notizia di un nuovo grave caso di bullismo nei confronti di un ragazzino disabile. Una violenza che si è consumata a scuola, in una prima classe di un istituto superiore, dove alcuni alunni hanno insultato il compagno di classe più fragile, hanno ripreso tutto col telefonino e poi hanno pubblicato il video su un social network.

I soprusi, secondo quanto riporta il quotidiano Il Tirreno, sono andati avanti fino a quando il ragazzino ha iniziato a raccontare ai familiari che in aula qualche compagno lo riprendeva con il cellulare. A quel punto, i genitori, hanno iniziato a monitorare i profili dei compagni del figlio scoprendo che una di loro aveva pubblicato il video incriminato. La famiglia della vittima si sta tutelando legalmente e si è rivolta al dirigente scolastico.

Una volta resa pubblica la vicenda, le immagini sono state subito rimosse mentre l’istituto ha sospeso per circa due settimane la studentessa che aveva pubblicato il video. Provvedimenti disciplinari anche per altri due alunni coinvolti. L’istituto appena saputo quanto accaduto ha convocato un consiglio di classe straordinario con insegnanti e genitori.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • 22 novembre 2018

    Castrazione delle pa—-le come si fa a i pit bulls!

  • Emergenza Coronavirus

    In evidenza

    News dalla politica