Tweet provocatorio di Meloni: Raggi, lo rimuovi o no questo manifesto?

lunedì 22 ottobre 8:50 - di Redazione

“A Roma è spuntato questo manifesto in difesa del sindaco di Riace, arrestato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e illeciti nell’affidamento della raccolta rifiuti. Cara Virginia Raggi, questo lo fai rimuovere o censuri solo manifesti che non ti vanno a genio?”: così Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, in un tweet ironico e provocatorio rivolto alla sindaca di Roma. Giorgia Meloni allude al fatto che in più di una occasione Virginia Raggi ha preso l’iniziativa di oscurare manifesti pro-vita che criticavano la scelta di ricorrere all’aborto o la scelta (peraltro in Italia illegale) di procurarsi un figlio attraverso l’utero in affitto. Dati i precedenti, in effetti il Campidoglio dovrebbe batter un colpo anche dinanzi a manifesti come quello fotografato da Giorgia Meloni, che invita testualmente a trasgredire le leggi vigenti. Il manifesto sceglie come “icona” rivoluzionaria il sindaco di Riace Mimmo Lucano, sotto inchiesta per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, e utilizza l’immagine di Lucano a pugno chiuso, cioè del saluto con cui il sindaco accolse i manifestanti che sotto le sue finestre gli dimostravano solidarietà.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza