Nigeriano fuori controllo, aggredisce e molesta due ragazze: una ha solo 15 anni

lunedì 15 ottobre 15:56 - di Redazione

Era a caccia di una preda da sottomettere ai suoi bassi istinti. Voleva agguantarne una, una qualunque, da aggredire e di cui abusare, pronto poi a darsi alla fuga e a dileguarsi nella clandestinità. Si è appostato ai giardinetti dove trascorre grand parte della sua giornata e da lì, individuata una prima, possibile vittima, l’ha aggredita alle spalle, ma la reazione della 26enne assalita dall’uomo ha richiamato l’attenzione e l’intervento dei passanti, tanto da indurre l’aguzzino a mollare la presa. Solo all’arrivo della polizia, allora, si è appreso che l’uomo appena fermato – un 32enne nigeriano senza fissa dimora – aveva già provato a colpire poco prima quando però, nel suo terribile mirino, era finita una 15enne…

Nigeriano fuori controllo: molesta sessualmente due ragazze

Una furia scatenata, alla ricerca disperata di una vittima da sopraffare a suo piacimento: così è stato descritto, nella ricostruzione delle due aggressioni, l’extracomunitario arrestato dalla Polizia di Udine con l’accusa di violenza sessuale, che ha assalito, palpeggiato e molestato sessualmente due donne, di cui una minorenne. Un doppio agguato consumato nel giro di pochi minuti: il secondo ordito e tentato in un giardinetto cittadino alla vista di una giovane donna in procinto di salire in auto: lo straniero si è avvicinato con passo felpato alla donna, l’ha immobilizzata bloccandola dalle spalle e poi l’ha costretta a subire i suoi palpeggiamenti. Solo poco prima aveva avvicinato alla fermata dell’autobus una 15enne e dopo averla importunata, ha provato a placcarla e a palpeggiare anche lei: solo che la ragazza è riuscita a liberarsi dalla morsa dell’uomo, a fuggire e trovare riparo in una vicina caserma dei carabinieri. L’aggressore, poco dopo, sarebbe stato riconosciuto da entrambe le vittime e portato in carcere a Udine, dove è in attesa dell’udienza di convalida.

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • GMC3000 15 ottobre 2018

    Vuole pagarci le pensioni… Boldrini e Bonino, dove siete? Ah, giusto…. le 2 donne abusate sono bianche, che gliene frega?

  • Caesar 15 ottobre 2018

    Ennesima bestia d’importazione!
    Suggerirei castrazione fisica e carcere a vita a banane e acqua.

  • In evidenza