Italiana vive in auto, immigrati in B&B con piscina: accade nel rosso Mugello (video)

martedì 16 ottobre 14:26 - di Guglielmo Gatti

Gli esponenti di Fratelli d’Italia di Firenze Alessandro Draghi e Francesca Lorenzi, sono andati nel comune di Vicchio, nel Mugello, per aiutare una signora 50enne costretta a dormire in auto insieme con i suoi cani da una settimana. Il video dei due esponenti di FdI è diventato virale e centinaia di persone hanno offerto la propria solidarietà concreta. La signora Laura, raccontano Draghi e Lorenzi, è stata sfrattata da quella che era la sua casa e lasciata in mezzo ad una strada assieme ai suoi cani e quindi costretta a dormire in auto. “Da circa un anno, come se non bastasse, ha perso anche il lavoro. Nessuna Istituzione si è interessata al suo caso: la sinistra locale, impegnata ad offrire “solidarietà e integrazione” alle centinaia di immigrati arrivati sul territorio in questi anni, non l’ha neanche ascoltata. Riteniamo che tutto questo sia inaccettabile e, anche attraverso i social network, invitiamo chi ci segue a far conoscere questa storia, affinchè il Comune e la Città Metropolitana si mobilitino immediatamente per trovare una soluzione abitativa alla signora. Nel frattempo, per chi volesse aiutarla con la spesa o con un contributo, ricordiamo che la sede di Fratelli d’Italia e di Casaggì – in via Frusa 37, a Firenze – si è resa disponibile per una raccolta alimentare e solidale, restando aperta ogni pomeriggio dalle 16 alle 20. Un ringraziamento, doveroso, concludono i due esponenti di FdI, va anche a Giovanni DOnzelli e Claudio Gemelli,  che si sono messi a disposizione per offrire sostegno e aiuto affinché la donna non dorma più in  auto.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

In evidenza