«Difendi solo le donne violentate dagli africani»: vergogna Fiano in tv (video)

giovedì 25 ottobre 15:55 - di Augusta Cesari

«Difendi solo le donne volentate dagli africani». Fiano supera ogni limite di civiltà. I buonisti sono buonisti. Fiano ha attaccato duramente la senatrice di Fratelli d’Italia Daniela Santanchè durante il talk show su La /, L’aria che tira. Il che in una dialettica politica è tollerabile, scontato. Non è tollerabile affatto l’oggetto del contendere, le spoglie della povera Desirée, su cui Fiano passa sopra come un rullo compressore. Non ha attaccato solo Santanchè, ha offeso anche Desirée e l’orrore che si è perpetrato su di lei. Con il cadavere della sedicenne di Cisterna di Latina ancora caldo, con i particolari che stanno emergendo sull’accanimento sul suo corpo da parte del branco di africani, Fiano ha il coraggio di inveire portando numeri, statistiche: chi stupra di più italiani o stranieri? Gli italiani naturalmente….E, diretto alla Santanchè, la accusa di considerare di serie B le vittime di stupri da parte degli orchi italiani. Fiano non ha freni: anche in un momento come questo in cui l’Italia piange l’ennesima vittima di una mattanza da parte di stranieri che neanche dovevano circolare sul terrrorio italiano; in un momento in cui un intero quartiere di Roma è sconvolto, così come la città natale di Desirée,  arriva il commento “buonista” di Fiano. Si commenta da solo.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Franco 27 ottobre 2018

    Gli extracomunitari emulano i comportamenti dei romani e li vediamo tutti noi sono i coattelli/e lasciati liberi di fare i gradassi ovunque. Bestemmiano in pubblico, minacciano,violenza privata come niente fosse e il bello che neanche sanno che è reato penale in poche parole sono irrispettosi del prossimo. Sono i bulleti della scuola che spacciano all’interno della scuola e finita si creano clienti a circolo chiuso e campano così senza aver mai lavorato. Guidano veloci con i loro suv onnipotenti sembra che sono in ritardo ,no è il loro carattere prepotenti e menefreghisti incoscienti ed ecco i 20 pedoni uccisi a roma ogni mese. Ma poi che problema c’è chiedono scusa alla famiglia. Vivono incontrastati alla “esisto solo io” senza rispetto per il prossimo. Li vedi in alcuni bar sempre negli stessi ubriacarsi e fare uso di sostanzè indisturbati; sostanze che ti fanno sentire onnipotente e i 50 enni più moderati si fanno i fatti loro impauriti da questi soggetti che si sentono degli incontrastati. E loro i coatti ben lo sanno e se ne approfittano. E le istituzioni dove sono. Basterebbe fare denunce stupide e banali per farli tornare con i piedi in terra. I genitori non li hanno educati e le istituzioni cosa fanno. Basterebbe un agente in borghese fuori di un bar notturno che comunica ad una gazzella lo sconvolto che si è messo alla guida e ritarargli la patente. Basterebbero delle denunce penali per i frequenti schiamazzi notturni per dare esempio. Ma qui nessuno fa nulla e ovvio che poi succedono fatti come Desire gli extracomunitari senza istruzione emulano gli italiani. Loro credono che qui si può fare quello che si vuole . A mio parere è la società dei 40 enni maleducati dai genitori ed irrispettosi del prossimo va educata dalle istituzioni a suon di denuncie penali ed amministrative . Come d’altronde hanno fatto carabinieri e polizia negli anni 80 /90 per la generazione degli anni 60 che oltretutto era molto più moderata e con meno uso di sostanze. Le denuncie e multe saranno di esempio anche per gli altri. E dalla fonte che va affrontato il problema poi gli extracomunitari , quelli con meno materia grigia (ossia i simili ai coatelli/e italiani ) copieranno ancora ma verso il positivo si spera, ma solo se le istituzioni interverranno a risanare una società allo sbando. P.s oggi ho visto una scena allucinante ragazzi fuori di una chiesa in orario di messa che gridavano a scuarciagola bestemmie . Questi sono i problemi veri che vanno affrontati tutti i giorni su ogni quotidiano non accusare ed impegnarsi con un articolo accusando un deputato che ha ricordato delle statistiche e per chi non vuole mettere la testa sotto la sabbia sono la verità. Perché perdete tempo con queste banalità quando ogni giorno muoiono persone che si potrebbero evitare con semplici soluzioni, ma nessuno ne parla.

  • Franco 27 ottobre 2018

    Le violentate dagli italiani sono donne di serie b secondo voi ? Poi che articolo è questo sopra? di Fiano si dice solo delle statistiche riportate; ma la stampa dovrebbe riportare notizie no opinioni e il vostro mi sembra fare solo di opinione. Avete una grande arma la stampa. Perché non la usate facendo vedere all’italia intera come si vive nelle periferie romane? Come bestie senza dignità. Perché non parlate di 20 pedoni pedoni pedoni (e spesso anziani) uccisi tutti i mesi a Roma no quelli non sono esseri umani come Desire. Per poi per non parlare di polveri sottili fuori ogni limite in una citta unica in europa con palazzi serrati dove le polveri non hanno sfogo e respiriamo tutti noi 10/15 volte il consigliato dal’ oms. In Italia aria inquinata provoca 90.000 mila morti prematuri(dati oms) l’anno . No i morti investiti e per aria sono di serie c rispetto a Desire .il giornale usatelo per informare la gente no per distoglierla dalle vere problematiche accusando chi obbiettivamente come Fiano stava riportando dati di fatto attraverso statistiche in invitando a far riflettere. A proposito a me di essere investito da un auto e morire di polveri non succederà. A me no all’altro si perché io sono italiano

  • Paola 27 ottobre 2018

    fiano IGNOBILE!!!!
    Inoltre voglio ripetere per l’ennesima volta che le violenze fisiche che fanno gli immigrati (non ricordate le torture e anche l’uccisione di anziani eseguite dai gentili immigrati quando fanno i furti in casa?) i nostri non le hanno mai fatte!
    Ripeto: in casa mia anni fa i ladri sono entrati tre volte di notte, ci hanno addormentato probabilmente con uno spray hanno rubato quel poco che c’era da rubare, hanno lasciato noi incolumi, e la casa intoccata.

  • aurora 26 ottobre 2018

    E meno male che si considera un NON FASCISTA….. ma queste prese d atto a me nn sembra proprio, in particolare per come si pone: arrogante e prevaricatore

  • amerigo 26 ottobre 2018

    Viscido e squallido, anche ipocrita: non ho altre qualità da enunciare per questo rottame del PD

  • Pompeo 26 ottobre 2018

    Fiano è una vergogna nazionale ,che taccia,non si rende conto che è un piccolo patetico comunista carico solo di odio e di livore, per favore fatelo cadere nell’oblio non Invitatelo in nessuna trasmissione televisiva o radiofonica

  • Elio sr. 26 ottobre 2018

    Smettiamola di nasconderci dietro un dito. I delinquenti sono delinquenti di qualsiasi colore siano ma perché non vediamo le percentuali di delinquenti in rapporto al numero di componenti.
    Quale è la percentuale sui cittadini italiani e quella sui richiedenti asilo?
    Quell’individuo viene chiamato in vari talk show ma io come lo vedo cambio programma: mi da fastidio il solo vederlo.

  • Fabrizio 26 ottobre 2018

    Ma di cosa vi meravigliate, Fiano è Fiano!

  • gio 26 ottobre 2018

    questo non ci stà con la testa… oppure è veramente un farabutto della peggior specie

  • sergio 26 ottobre 2018

    Che dire…….pur di giustificare queste nefandezze non hanno alcun pudore di tirare in ballo le statistiche sulle violenze casalinghe….non ho parole…………….alle prossime elezioni spariranno!!!

  • Vincenzo Di Guida 26 ottobre 2018

    Scusate ma perché non gli é stato detto che i numeri in assoluto non dicono nulla? Se gli italiani sono 50.000.000 é ovvio che che se c’è anche una minima percentuale di viokentatori numericamente sono di più degli immigrati. Ma quale é la differenza tra le percentuali nelle due diverse comunità? Insomma é questo il dato da evidenziare e da opporre a chi, come Fiano, vuol travisare la realtà e fare passare un’altra tesi.

  • marzio mezzetti 26 ottobre 2018

    Fiano deve guardarsi in faccia e ricordarsi che in parlamento é arrivato grazie al padte che di lavoro ha fatto lo scampato ai lager e ai massoni. Quindi che si vergogni e taccia.

  • Mauro 26 ottobre 2018

    Brutto buffone di corte la Santanchè come tutti noi non difende solo le donne brutalmente uccise da africani ma tutte le donne brutalmente uccise e ricordati buffone che noi bianchi non uccideremmo mai una donna come fanno i tuoi amici clandestini. Invito inoltre la Rai a non farci più sentire le tue parole perchè sono vuote ed offensive per la nostra intelligenza.

  • Giuseppe Spotti 26 ottobre 2018

    Fiano sei vergognoso, il tuo cinismo fa ribrezzo

  • ADRIANO AGOSTINI 26 ottobre 2018

    Vergognoso. Io l’avevo scusato per la sua fobia antifascista avendo lui avuto il padre deportato ad Auschwitz, ma adesso ha passato proprio il limite. E’ il peggiore dei deputati comunisti.

  • Emilio Ceriani 26 ottobre 2018

    I rappresentanti di un partito di governo che non è stato capace di gestire l’immigrazione, insistono ancora nel tentativo vano di nascondere questa incapacità e le conseguenze che comporta. Sarebbe più semplice ammettere che hanno sottovalutato il problema anziché cercare di camuffarlo Questa incapacità di autocritica li rende inaffidabili nella guida di un paese.

    • GIORGIO MARIA BORGATO 26 ottobre 2018

      Emilio , complimenti per la tua analisi lucidissima . Qualsiasi anelito di razzismo degli italiani è da addebitare alla mancata tutela nei confronti dell’immigrazione . I conti elettorali di un partito in estinzione ci ha tirato addosso un problema enorme , la cui soluzione peserà sulla vita degli italiani per molti anni . Un partito di origine ‘comunista’ , non può avere come caposaldo , nel Paese , la Zona 1 di Milano . Vuol dire che ha mancato nel rapporto con la realtà , e questo lo condanna all’estinzione .

  • Vito tiso 26 ottobre 2018

    Fiano vergogna italiana

  • Ben Frank 26 ottobre 2018

    Lui invece, il rabbi dal sopracciglio folto, preferisce difendere gli afrikani, clandestini e spacciatori kriminali, che stuprano le donne italiane. Anzi, li premierebbe pure!Fiano: una vergogna per lacultura ebraica!

  • Pino1° 26 ottobre 2018

    E’ un’esponente delle facce come il fondo schiena . Cattocomunista ! Come BOLDRINI-GRASSO che infatti fanno finta che non è successo nulla. dovrebbe essere acclusa la concione della BOLDRINI ogni volta che le sue ‘risorse’ stuprano e assassinano !

  • Pasquale Manganiello 25 ottobre 2018

    Più stupratori e assassini stranieri più voti al PD. É questo che pensa Fiano. Solo così si possono vincere le elezioni!!!!

  • Claudia 25 ottobre 2018

    Se seguiamo la teoria del Lombroso basta guardarlo per capire cosa ( e non chi) possa essere

    • leo grellede 26 ottobre 2018

      Condivido!

  • Giuseppe Tolu 25 ottobre 2018

    Ancora chiamano questo abominevole politico sinistroso in TV?

  • Laura Prosperini 25 ottobre 2018

    credo che a fiano non interessino i cittadini di alcune culture di alcune religioni di alcuni costumi
    è interessato solo a pochi, le Elitè
    il popolo non lo turba neanche se seviziato barbaramente in tenera età ed ucciso…
    semplicemente non è interessato ed è palese dai suoi discorsi.

  • In evidenza