Casalino, è tensione nel governo. Tria attacca: «Da lui volgarità e minacce»

giovedì 25 ottobre 14:39 - di Ernesto Ciecaquaglia

Tempi duri per i portavoce troppo intraprendenti (e imprdenti). È di nuovo scontro su Rocco Casalingo. E diventa polemica tra  Giovanni Tria e i 5 Stelle. Si riparla del il famoso audio Whatsapp, reso pubblico oltre un mese fa da alcuni quotidiani, in cui il portavoce della presidenza del Consiglio parla di “megavendetta” nei confronti dei tecnici del ministero dell’Economia e delle Finanze. Interpellato da Famiglia Cristiana su quella registrazione, Tria va all’attacco di Casalino: “Non desidero commentare volgarità e minacce contro funzionari dello Stato, specie se questi – osserva – ricoprono una funzione di garanzia ed indipendenza universalmente riconosciuta e prevista dall’ordinamento”.

Parole fortemente criticate dai pentastellati  che tornano a sottolineare come “l’audio rubato” al portavoce del premier sia “un’altra vergognosa pagina di giornalismo”. “Quelle parole – si sottolinea in una nota diffusa ieri – erano dette in privato e tali dovevano rimanere. Non si trattava affatto di minacce – si precisa – ma il portavoce riportava quella che è la linea del Movimento 5 Stelle”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Pinzaglia Quinto 26 ottobre 2018

    Certo che se quello che dice questo scemo è veramente la linea dei 5 stelle non stanno sicuramente bene e credo debbano farsi vedere da uno molto,ma molto,ma molto bravo

  • Francesco Desalvo 26 ottobre 2018

    E’ triste vedere la quantità di persone che solidarizza con un maleducato uscito dalla scuola del grande fratello. Povera Italia!

  • Del Mondo Raffaele 26 ottobre 2018

    Citando il Grande. Voglio pyoprip vedere questi dove vogliomo arrivare. Cordiali Saluti e di. nuovo adda passa a nitt

  • Del Mondo Raffaele 25 ottobre 2018

    Ma come si puo dubitare delle indiscusse capacita di portavice del Dottor Casalino. Pienamente solidale von M5S. Inarrivanile. Cordiali Saluti

  • Pino1° 25 ottobre 2018

    Tria ? Ma scherza Tria ? con tutto quello che ha da fare perde tempo con chi ? Casalino? Ma scherza davvero ? A palle ferme dopo un mese dall’intercettazione e con il carico di lavoro che ha ed il vecchio del colle che lo mette sotto pressione e non può staccare, fulminandogli la residua carriera Tria trova solo questa scusa per provare a contenere e contendere con Conte? Ti devi inca—re col matterello che te l’a messo nel …., ormai sei fuori, sputtanato. Agli Italiani serviva SAVONA, lui lo ascoltano in religioso silenzio anche perché non balbetta nel dare le risposte, è uno con i numeri a posto e li prende per il cucù nelle assemblee pubbliche ! Matta ti sacrificherà sull’ara dell’agnello dopo che ti avranno ciucciato anche le ossa, la mafia massonica mondiale ti ha nominato. Ti ricordi Draghi al Colle ? Ecco, ringrazia !

  • In evidenza

    contatore di accessi