Vacanze prenotate e last minute, ai brasiliani il record di cancellazioni

martedì 11 settembre 13:15 - di Redazione

Prima prenoto, poi ci ripenso e rinuncio. Sta diventando una vera e propria abitudine, Le vacanze prenotate on line se da una parte consentono di scegliere una casa con largo anticipo, consentono anche una certa facilità di cancellazioni. Al largo anticipo non corrisponde però la tendenza a rinunciare a un soggiorno, anzi, secondo una ricerca, chi prenota last minute risulta essere più indeciso e più incline a cancellare. In questa ipotetica classifica, stilata dal motore di ricerca per case vacanze Holidu sono infatti gli utenti brasiliani, che generalmente prenotano all’ultimo minuto, a cancellare ben il 70% delle prenotazioni. A seguire, tra i Paesi che cancellano di più le prenotazioni, c’è l’Italia, ben lontana dalla percentuale brasiliana, ma comunque molto indecisa con il 46% di cancellazioni sul totale delle prenotazioni. Gli italiani prenotano quasi sempre last-minute e cancellano spesso e volentieri le proprie prenotazioni. Le prenotazioni effettuate da smartphone vengono cancellate con più probabilità. Anche i portoghesi

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

In evidenza

contatore di accessi