Spacciavano sulla spiaggia di Montalbano: presi 5 immigrati (video)

giovedì 6 settembre 16:23 - di Penelope Corrado

Cinque spacciatori (4 nordafricani e una cittadina rumena) che vendevano droga sulle spiagge rese famose dalla fiction Il commissario Montalbano, sono stati arrestati dalla polizia di Ragusa. Secondo l’accusa spacciavano tra i bagnanti delle spiagge di Punta Braccetto, Punta Secca e Scoglitti. Le indagini della squadra mobile ragusana sono partite  esattamente un anno fa, dopo l’arresto di uno spacciatore da parte di agenti presenti in spiaggia in costume da bagno e con le moto d’acqua della polizia in mare.

Spacciatori già denunciati, tornati all’opera

Alcuni degli indagati avrebbero spostato l’azione di spaccio nelle campagne e nelle zone abitate di Santa Croce Camerina e Scoglitti, vendendo hashish e cocaina. Tra i loro clienti anche turisti. I destinatari dell’ordinanza di custodia cautelare del Gip, emessa su richiesta del Pm Santo Fornasier, sono tutti pregiudicati per il reato di spaccio. Sono 2 tunisini, Hamda Grami, 27 anni, e Fathi Jaouadi, 41; un algerino, Firas Messaoudi, di 32; un albanese, Sajmir Rapo, di 32; e una romena, Alina Giorgiana Pisica, di 24. La donna è stata posta agli arresti domiciliari.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi