Sondaggio: la Lega fa il botto. -2 per Forza Italia. +0,4 per il partito di Meloni

lunedì 3 settembre 17:51 - di Redazione
sondaggio

Le polemiche estive non hanno affievolito i consensi per il governo giallo-verde anche se questi crescono per il partito di Salvini e non per il M5S.La Lega vola oltre il 32 per centro staccando di 4 punti i 5 Stelle. Un trend in ascesa che si conferma anche dopo la pausa estiva secondo il sondaggio Swg per La7. Il partito di Matteo Salvini si attesta al 32,2% segnando un +1,9% rispetto al 30,3% di fine luglio. Cala invece il Movimento 5 Stelle che passa dal 29,7% al 28,3%. Insieme i partiti di governo raggiungerebbero così il 60 per cento dei consensi. Per quanto riguarda l’opposizione, tiene il Pd che passa dal 17,4% al 17,7%. Scende invece Forza Italia che segna un -1,9% passando dall’8,6% al 6,9%. Un incremento anche per Fratelli d’Italia che registra +0,4%: dal 3,7% al 4,1%.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Giuseppe Tolu 4 settembre 2018

    E ancora è niente, vai Salvini

  • Laura Prosperini 4 settembre 2018

    Sono contenta dello 0,4% in più
    ed esorto l’On.le Meloni a continuare a battersi, anzi ancora di più
    non è più tempo di moderatismo e cerchiobbottismo
    ma è tempo di schierarzi apertamente, anche su posizioni forti per il nostro partito Sovranista.
    Prima gli Italiani, in tutto, Nazionalizzazioni e lavoro pubblico a tutti (anche ai nostri figli e nipoti), Sviluppo/Rinascita attraverso accrescimento del marcato interno (ci aiuta il taglio alla pensioni d’oro e/o forse anche il reddito di cittadinanza ma sopratutto via la legge Fornero senza se e senza ma)
    Investimenti in grandi Opere (anche nuovi Ospedali) in deficit etc.etc.
    Noi abbiamo, per primi, difeso la nostra Patria dal globalismo suadente ed ipnotico, che regna incontrastato, culturalmente poarlando, in tutte le nostre Università (gravisso male).
    Alziamo i toni avvalendoci della nostra tradizione (oggi in maniera particolare quella relativa alla destra sociale) e del nostro sano buon senso che ha prevalso, comunque, nei dibattiti televisivi.
    E’ tempo di programmi forti e netti, in barba alle banche d’affari dei finanziatori stranieri globalisti

  • Benedetto 4 settembre 2018

    C’è ancora gente che voterebbe PD. Roba da matti… Comunque sono sempre dell’idea che andrebbe formato un fronte sovranista con lega e fratelli d’italia. Le prossime elezioni europee saranno il trionfo delle destre europee e l’inizio della fine della UE filo-islamica.

  • Letizia F. 3 settembre 2018

    La LEGA di Matteo SALVINI sta crescendo,oggi al 32%, Forza Italia meno del 7%.
    Bravo Matteo SALVINI premiato perchè coerente con le promesse elettorali di sconfiggere il Business dell’Immigrazione Catto-Comunista.
    Mi raccomando! Matteo Salvini continua a tenere fuori dalla LEGA i massoni, sono peggio dei comunisti.

  • Luca 3 settembre 2018

    In FI l’hanno capito che più mandano su il presidente del parlamento europeo e più il partito va giù ? La grande maggioranza del popolo di centrodestra è contro questa Europa ed i suoi massimi rappresentanti !

    • Silvano Valenti - Caracas 14 settembre 2018

      A LETIZIA F. Detesto i massoni che sono mafiosi con le ghette e i guanti gialli ma non direi che siano pweggiori dei comunisti ladroni alla grande e sterminatori.

    In evidenza

    contatore di accessi