Salvini stronca i buonisti: «Gli immigrati portano violenza, leggete i dati»

venerdì 7 settembre 10:39 - di Fulvio Carro

Sul tema dei migranti la sinistra ha messo in campo tutta l’ipocrisia buonista. Ma le cifre parlano chiaro e non lasciano spazio a equivoci: «Nell’ultima settimana la polizia ha arrestato 528 persone, di cui più della metà immigrati (285), e ne ha denunciate 2.478, di cui oltre il 50% immigrati (1.300). Più immigrazione significa più delinquenza, i numeri sono chiari: essere riuscito a ridurre di molto sbarchi e arrivi, nonostante minacce e denunce, è per me motivo di orgoglio». Lo dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini. Sulla decisione del Riesame, il vicepremier va giù duro: «Lega ci chiamiamo e Lega ci chiameremo. E a meno che non me lo sequestrino, il cognome Salvini me lo tengo. Anche se di questi tempi, mai dire mai…», dice al Corriere della Sera. «Ma guardi che sul sequestro dei conti della Lega c’è pochissimo di cui parlare. Io, ho dedicato al tema credo… due minuti della giornata. La situazione è davvero surreale – sottolinea Salvini – . Ormai il ministro dell’Interno è il più spaventoso dei delinquenti, un sequestratore, un responsabile di violenza privata. Ma lei lo sa che le mie imputazioni sono arrivate a dodici? Perché alla procura di Agrigento se ne sono aggiunte altre. Surreale davvero…».
«Quello che mi fa rabbia – dice – è che i venti euro che l’altra sera una signora ha voluto mettermi in mano sono sequestrati. Le donazioni, quello che operai e pensionati vogliono dare alla Lega perché credono in quello che stiamo facendo, tràc, vengono ingoiati». Sul possibile intervento del Capo dello Stato, già evocato negli scorsi mesi Salvini dice: «Io non chiedo nulla. Se sembra normale che quello che viene dato come il primo partito italiano sia messo fuori legge, per me sta bene. Certo, un sequestro preventivo del genere su una sentenza non definitiva, un filo stupisce. Dico solo agli amici della Procura di Genova che è perfettamente inutile andare in giro per l’Europa a cercare soldi che non ci sono…».
Ddl anticorruzione. «Credo», afferma Salvini in un’intervista a La Stampa, «che il Parlamento gli apporterà qualche modifica perché è giustissimo stroncare corrotti e corruttori, assenteisti e truffatori, però in Italia non ci possono essere 60 milioni di indagati». Per Salvini «non possiamo mettere tutti alla mercé del primo giudice che inizia a intercettare o pedinare o indagare chiunque gli capiti a tiro».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Mauro 10 settembre 2018

    Ma è logico che aumentino la violenza ed i furti; Non gli offriamo, perchè incapaci di farlo, un avvenire, un lavoro ed un guadagno, come non lo offriamo nemmeno ai nostri connazionali (Per questo è giustissimo il reddito di cittadinanza che oltre a sfamare coloro “italiani” che sono disoccupati cerca anche di offrirgli un lavoro). Logico che alla fine vadano ad aumentare il numero dei ns. delinquenti ladri stupratori ed assassini.

  • Agostino 8 settembre 2018

    Salvini sei un GRANDISSIMO avanti cosi` siamo tutti con te, disposti a tutto, fregatene della sboldrina e di tutte le altre zecche rosse e della “cultura” che ci portano i clandestini, continua cosi`

  • Aldo Barbaro 8 settembre 2018

    Per saldare il debito della Lega con lo stato italiano provocato dal Bossi & C. perché non viene proposta ai sostenitori di Salvini il versamento una tantum di venticinque euro per risolvere il problema definitivamente?.In questo modo si potranno:1. quantizzare con i fatti coloro che credono nell’operato attuale di Salvini 2. chiudere le pendenze con il passato riscrivendo un nuovo capitolo della Lega.
    Si potrebbero realizzare nelle varie piazze d’Italia dei punti di raccolta:

  • Paolo Girardi 8 settembre 2018

    Ma siete diventati i portavoce di Salvini? Non basta l’overdose di autopubblicita’ quotidiana? W la Destra nazionale orgogliosa e autonoma…

  • Marco Bracci 8 settembre 2018

    Il 30/01/2012 il Tesoriere e Senatore della “Margherita” Luigi Lusi, partito il cui Presidente era Francesco Rutelli, marito di Barbara Palombelli, attuale conduttrice di “Stasera Italia” su Rete4, fu indagato per aver sequestrato 25 milioni di euro dalle casse della “Margherita”.
    Il 18 dicembre 2017 è stata confermata la condanna a 7 anni per Lusi. ma non per la “Margherita”
    La Magistratura adotta due pesi e due misure nei confronti della “Lega”. VERGOGNA!!

  • Angela 8 settembre 2018

    Ma possibile che nessuno dei sinistroidi capisca che Salvinii opera per il bene del Paese?che vuole dare sicurezza agli Italiani?che voglia stroncare un traffico milionario della tratta degli immigrati?che è l’unico che ha capito che questa invasione di africani ci porterà solo danno? possibile che si vuole fermare un ministro che dice “Prima gli Italiani”?…si ripete un copione purtroppo già visto con Berlusconi che fu messo a ferro e fuoco per poterlo fare fuori politicamente….Adesso lo stanno facendo con Salvini…che tristezza e dispiacere….In Italia non cambierà mai nulla purtroppo,siamo destinati a soccombere dinanzi ai poteri forti,Winston Churchill diceva “governare l’Italia non è difficile, è impossibile”e alla luce di ciò che sta accadendo devo dire che il primo ministro inglese aveva capito tutto !

  • Silvia 8 settembre 2018

    Ma la Boldrini non la indaga nessuno? Visto che ha contribuito a danneggiare l’Italia. Viene perseguitato solo chi difende gli Italiani.

  • aldo 7 settembre 2018

    Forza salvini siamo con te ma no pochi tutta l’Italia

  • daria p 7 settembre 2018

    Meta’ degli arrestati sono extracomunitari, ma gli extracomunitari sono solo il 10% degli italiani.
    Per la matematica, significa che 1 extracomunitario da solo fa i reati che fanno 10 italiani messi insieme.
    Ma per la Boldrini i clandestini ci portano la cultura.

    • Francesco Tartaglione 6 ottobre 2018

      aldo. Parla per te ! Gli antichi credevano in un’ anima razionale : quella di amare il prossimo . In quanto la ragione del singolo descende dal logos ( Ragione univesale) e tutti ne partecipano in egual misura in quanto legati da un vincolo di fratellanza che li indirizza alla vita sociale in vista del bene comune . Al di là del credo religioso di ciascuno di noi .
      Seneca , infatti, parlava di uguaglianza di tutti gli uomini e , quindi, riteneva aleatoria ogn divisione tra liberi e schiavi.
      A te e a tutti i seguaci del razzista Salvini , siccome non sono arrivati questi semplici concetti , diventa impossibile sostenere una discussione su questi argomenti perchè alla base dimostrate di avere una crassa carenza culturale.
      Salvini vi ha tolto il potere di ragionare con la vostra testa , inculcandovi slogan orecchiabili e suggestivi ( prima gli italiani – gli extracomunitari vi tolgono il lavoro , aiutiamoli a casa loro ecc. ecc. ) destinati a rimanere impressi nella mente e a persuadere l’ascoltatore, facendone grande uso specialmente durante le campagne elettorali come propaganda politica .



      Perchè deve restituire quello che il suo partito ha rubato agli Italiani in 80 anni ? la Lega è un’associazione di persone che ha sottratto 49 milioni allo Stato . Un’impresa ha una sua organizzazione di mezzi e persone che, trovandosi in serie difficoltà, non è in grado di versare i dovuti i contributi . Per quest’ultima lo Stato deve aiutarla a non fallira e a dilazionare il più possibile il debito . Ma che centro il Partito di Salvini che ha comprato con i nostri soldi diamanti , lauree ed altre cose amene . queta è la giustizia per il Ministro degli Interni che sberleffa anche la Magistratura .

    • Francesco Tartaglione 6 ottobre 2018

      Siete anche voi censori ?
      Perchè invece di parlare del colore dei calzini di Renzi , non spiegate agli Italiani :
      l’attuale situazione finanziaria/economica italiana ; il livello di crisi delle banche ; se è sostenibile l’attuale spread ; l’isolamento dell’Italia dal resto dell’ue , dell’ oggetto misterioso del Reddito di cittadinanza ( a chi spetta ? ai pensionati, ai disoccuoati in cerca di lavoro ecc.
      Il compito di un giornalista serio dovrebbe essere questo : Documentarsi ed informare ! Ma non sulle cavolate
      Perchè non s

    In evidenza

    contatore di accessi