Salute, pertosse in gravidanza: pronto test che protegge mamma e feto

lunedì 10 settembre 15:55 - di Redazione

Buone notizie per le donne in gravidanza. Gli istituti di ricerca del centro clinico Altamedica di Roma hanno messo a punto un nuovo test in grado di individuare tutte le complicazioni più pericolose della pertosse in gravidanza e valutare l’opportuna protezione. Spesso, infatti, le peggiori conseguenze della pertosse si manifestano quando il contagio avviene gravidanza. La mamma può infatti trasmettere l’infezione al feto e, secondo le stime, quasi il 2 per cento dei bambini infettati entro il primo anno di vita muore. Ora, invece, grazie al nuovo test il medico può sapere se la gestante è affetta da pertosse e quali soggetti siano da vaccinare, scongiurando il rischio per lei  ed il neonato. «Il pregnancy complication spiega Claudio Giorlandino, direttore generale dell’Italian college of fetal maternal medicine – è un test multiplo in grado di valutare, conoscere e prevenire tutte le problematiche più importanti della gravidanza. E la pertosse oggi sta diventando un’emergenza sanitaria anche tra le future mamme».

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

In evidenza

contatore di accessi