Roma, 14enni legate e stuprate: i rom condannati solo a 6 e 5 anni e mezzo

martedì 11 settembre 11:01 - di Gianluca Corrente

Una sentenza che lascia l’amaro in bocca a tanti. Condanna a 6 anni e a 5 anni e mezzo per Mario Seferovic e Maicon Halilovic, i due rom ventenni accusati dello stupro di due 14enni romane, avvenuto il 10 maggio 2017 in un boschetto del quartiere romano del Collatino. I due, per i quali è caduta l’accusa di sequestro, sono stati condannati per violenza sessuale di gruppo aggravata. Al termine della pena i due saranno sottoposti a una misura di sicurezza di sorveglianza e informare le autorità su ogni spostamento.  Secondo quanto emerso dalle indagini, una delle due ragazzine aveva conosciuto Seferovic su Facebook e aveva preso un appuntamento con lui per incontrarsi. All’incontro, la ragazzina si presentò con una sua amica coetanea. Il 21enne le costrinse poi a seguirlo in un terreno, dove, dopo averle legate, abusò di loro, mentre Halilovic faceva da palo. La violenza avvenne a maggio 2017, ma le ragazzine raccontarono soltanto un mese dopo quanto successo ai genitori che denunciarono tutto ai carabinieri facendo partire le indagini. Seferovic infatti avrebbe continuato per un po’ di tempo a minacciare le due affinché non rivelassero nulla dello stupro. Per i due rom, arrestati nel novembre 2017, il pubblico ministero Maria Monteleone aveva chiesto una condanna a 10 anni ciascuno.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Pino1° 11 settembre 2018

    Non hanno genitori, insegnanti, nonne, amici con ancora qualche neurone vagante nella scatola cranica? Non ascoltano o leggono i media locali che sono pieni di questa notizie? Vagano per il mondo disconnesse come se fossero davanti alla tv a guardare i pokemon ? Una robustissima campagna scolastica d’allerta e, sana attenta diffidenza al mondo di mer…. , che gli gira intorno? Noooo?
    Per l’amor di dio, tanto tocca alle deboli di mente, le figlie degli altri, ma quando toccherà a chi pensa che non li riguarda, che succederà solo agli altri, vedi che sveglia avranno !!!!!!

  • Laura Prosperini 11 settembre 2018

    mi domando e dico
    ma vi sembra giusto??? due inoocenti ragazzine di 14anni saranno obbligate a portarsi dietro le ferite morali e fisiche di due delinquenti e loro magari con la buona condotta fra 2/2,5 anni escono di galera???
    ma hanno delle figlie questi magistrati????

  • In evidenza

    contatore di accessi