Padre massacra il prof: gli hanno bocciato il figlio agli esami di riparazione

giovedì 6 settembre 13:44 - di Alessandro Giuliani

Si ricomincia malissimo. Le lezioni non  sono ancora iniziate, ma ci sono stati gli esami di riparazione a contribuire all’ennesima follia, all’ennesima aggressione a un professore da parte di un genitore che non ha accettato il verdetto della scuola e la bocciatura del figlio. A Padova un uomo di 53 anni di origini albanesi ma da tempo residente in città ha aggredito un insegnante del liceo scientifico Cornaro, ritenuto il responsabile della bocciatura del figlio 16enne agli esami di riparazione che si stanno tenendo in questi giorni. Lo apprendiamo dal Corriere del Veneto. Il padre ha aggredito l’insegnante, prima fisicamente e poi passando anche alle offese e alle minacce. Poi il gesto che non ti aspetti, a fermare il papà imbufalito è stato il figlio stesso, che si è frapposto fra il furibondo genitore e il docente. Ora il 53enne è stato denunciato dai carabinieri: dovrà rispondere delle accuse di percosse e minacce a pubblico ufficiale. Il figlio dovrà ripetere l’anno, ma almeno una promozione l’ha avuta in senso di responsabilità, contrariamente a suo padre.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Giuseppe Tolu 6 settembre 2018

    A questo è stata ridotta l’Italia, qui sta andando tutto a pu@@ane, altro che palle.

  • In evidenza

    contatore di accessi