Ore d’ansia per i Negramaro: è grave il chitarrista Lele Spedicato

lunedì 17 settembre 15:30 - di Massimo Baiocchi

Fan dei Negramaro col fiato sospeso per il chitarrista della band, Lele Spedicato, ricoverato d’urgenza all’ospedale Vito Fazzi di Lecce, dopo essere stato colto da un malore, mentre si trovava nel giardino della sua abitazione. Secondo le prime notizie, l’artista ha avuto un’emorragia cerebrale. Il musicista, 38 anni, è stato portato immediatamente in sala operatoria per un delicato intervento chirurgico. A chiamare i soccorsi, dopo che Lele Spedicato si era accasciato a bordo piscina sbattendo la testa, sarebbe stata la moglie Clio, che aspetta un bambino dal chitarrista. Arrivato al pronto soccorso in codice rosso, Spedicato viene in queste ore sottoposto ad accertamenti. Ma non sarebbe in pericolo di vita. Il cantante del gruppo, Giuliano Sangiorgi, appena saputo della notizia, ha prenotato il primo volo da Roma, dove si trovava, per stare accanto all’amico.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza