Mistero sulle Dolomiti: ragazzino sparito nel nulla dopo una corsa in bici

mercoledì 5 settembre 10:55 - di Lucio Meo

Scomparso nel nulla, nella provincia di Trento, dopo un giro in bici tra i boschi. Da ieri mattina non si hanno più notizie di Valerio Bertoldi, 13 anni, sparito sulle Dolomiti, nei pressi del paesino di Lavarone. L’allarme era scattato  quando i familiari non l’hanno visto rientrare da un giro in mountain bike: immediatamente si è messa in moto la macchina dei soccorsi con l’attivazioni di forze dell’ordine, unità cinofile e i cani molecolari del Soccorso Alpino per setacciare la zona intorno a Lavarone. Poi si sono levati in volo anche gli elicotteri e i droni in uso all’esercito, con ricerche concentrate nella zona di Tomazol.

valerio

Il ragazzino, secondo quando fatto sapere dal comune di lavarone, dovrebbe indossare pantaloncini e maglietta rossa. «Stiamo cercando Valerio Bertoldi, visto questa mattina in bicicletta con una mountain bike bianca e grigia. Zainetto arancione. Dovrebbe indossare o i pantaloni o la maglia di colore rosso. Se qualcuno lo avvista è pregato di avvisare il 112 il numero unico emergenze. Massima condivisione per favore. Essendo partito questa mattina in bici può aver percorso anche parecchi km, zona di partenza da Lavarone. Altezza 1 m e 50, 13 anni».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Giovanni 5 settembre 2018

    . Sono. Giovanni il compagno di classe di Valerio
    Tris

  • Giovanni 5 settembre 2018

    Che Trieste che Valerio Bertoldi. Sia sparito nel nulla

    • Giovanni 5 settembre 2018

      Ciao tristezza

    In evidenza

    contatore di accessi