Libia, becera vignetta di “Repubblica”. Salvini: «A ridere è solo Macron»

martedì 4 settembre 14:57 - di Ezio Miles

Questa mattina a pagina 2 di Repubblica è comparsa una becera vignetta firmata Ellekappa. «Drammatica e complessa la situazione in Libia», dice la figura di sinistra. «Niente che Salvini non possa risolvere con un selfie o con un insulto», risponde quella a destra. Anche per i nipoti (e i pronipoti) del patriarca progressista Eugenio Scalfari la faziosità è dunque più forte del senso dell’interesse nazionale. Nessuno pretendeva che il quotidiano diretto da Mario Calabresi appoggiasse il governo, ma non c’era davvero bisogno del sarcasmo di Ellekappa proprio quando l’Italia deve parare un minaccia ai propri interessi in Libia e nel Mediterraneo ispirata con ogni probabilità dalla Francia di Macron.

Non s’è fatta attendere la risposta del ministro dell’Interno.  «La sinistra Repubblica -scrive Salvini su Facebook- riesce a ridere anche quando c’è rischio di guerra, pur di attaccarmi. L’unico che ride mi sa che è Macron».

Una volta si diceva che la politica del centrosinistra italiano era ispirata (quanto meno condizionata) dal quotidiano fondato da Scalfari. Dopo tanti anni, il quadro è drammatico: gli elettori di centrosinistra sono ormai poco più numerosi dei lettori di Repubblica.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Franco Cipolla 5 settembre 2018

    Le poche risorse di una sx allo sbando , che dimentica le gravi responsabilta’ che i suoi adepti, ipocriti anti Italiani asserviti alle lobby elitarie, tipo la “cariatide” tanto per citarne una, hanno, avendo con le loro dissennate (per gli Italiani) politiche generato il caos che regna sovrano. Dovrebbero umilmente chiedere perdono agli Italiani per le loro malefatte e sputarsi in faccia guardandosi allo specchio.

  • Giuseppe Tolu 4 settembre 2018

    Anche questo giornale è in agonia, a questo arrivano pur di guadagnarsi qualche copia in più. Finirà anche per loro, come per il PD, tranquilli, finirà.

  • florio 4 settembre 2018

    Sono il risultato sub culturale di un team di faziosi di cui questo sotto prodotto di basso e scadente giornalismo sa dare, del resto nel passato ha sapientemente coperto le porcate ai danni del paese, fatte dai loro amici sinistrati del magna magna generale, nel governo precedente, e che malgrado questo governo dovrà porvi rimedio ai danni fatti nel passato. Che repubblica sia relegato a giornale spazzatura, al servizio della sinistra faziosa, degli interessi privati di certi papponi, è cosa ben nota a tutti. Lo sanno pure i topi di fogna!! Non serve scomodare gli intellettuali.

  • In evidenza

    contatore di accessi