Il Sud come la Florida: la proposta di FdI per attirare i pensionati Ue in Italia (video)

martedì 11 settembre 14:19 - di Luciana Delli Colli

«Attrarre con un regime fiscale favorevole i pensionati Ue nel nostro Sud per aiutare il Pil a crescere, come in Portogallo, dov’è aumentato dell’1,2%». A proporlo è Fratelli d’Italia, che ha illustrato il progetto nel corso di una conferenza stampa alla Camera. Si tratta di «una proposta immediatamente applicabile, a costo zero, e in grado di produrre ricchezza in Sicilia, Calabria, Puglia e Campania», ha spiegato la presidente del partito, Giorgia Meloni, illustrando la proposta di legge (già incardinata in commissione Finanze a palazzo Madama) insieme all’ideatore Adolfo Urso e ai capigruppo di Senato e Camera, Luca Ciriani e Francesco Lollobrigida.

L’impianto della proposta ricalca quello del Portogallo, dove sono circa 100mila, ha sottolineato Urso, i pensionati provenienti dall’Unione europea che hanno trasferito la residenza in cambio della tassazione agevolata. Secondo la proposta di FdI, riferita alle regioni dell’ex “obiettivo Convergenza”, a prescindere dai redditi percepiti, si versa un’imposta sostitutiva di 6mila euro per ciascun periodo di imposta (per complessivi 10 periodi).

«Il Sud può diventare la nostra Florida, con questa proposta che porta ricchezza a costo zero», ha sottolineato Lollobrigida. «La nostra proposta è più agevolmente applicabile di quella di alcune forze di governo ed è in linea con la concretezza che abbiamo promesso già in sede di dibattito sulla fiducia al governo Conte», ha quindi spiegato Ciriani, ricordando che esiste anche una proposta della Lega, che estende anche agli italiani la possibilità di una tassazione agevolata in caso di trasferimento nei Comuni a rischio spopolamento, ma Meloni ha sottolineato le difficoltà implicite nei controlli sull’effettività del trasferimento di residenza.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Laura Prosperini 11 settembre 2018

    oltre a questa bellissima iniziativa
    dobbiamo pensare che non è suff. avere un Sud solo turistico (grecia docet)
    ma anche industiale ed innovativo
    per questo la ricetta va integrata con una nuova “Banca per lo Sviluppo”, ovviamente Pubblica (potrebbe andar bene anche Montepaschi Siena (che è a maggioranza Pubblica (e che potrebbe trarne un enorme vantaggio
    “Turismo e produzione innovativa”
    Perchè no???

  • 11 settembre 2018

    La idea e ottima, ma il Sud Italia non è la Florida..il Sud di Italia a moltissimi problemi, povertà, edifici stravevechi, crimine organizzato, moltissimi rifugiati, differenti dialetti, persone molto chiuse, attività di crimine molto alta….sinceramente non pensò che questa idea lavori bene nel Sud di Italia…

  • In evidenza

    contatore di accessi