Il giornalista del Watergate: “Trump è pazzo”. L’ira del presidente: solo fango

mercoledì 5 settembre 11:30 - di Stefania Campitelli

«Tante bugie e fonti fasulle». Donald Trump è furioso con Bob Woodward, il giornalista noto al mondo per aver scoperchiato lo scandalo Watergate,  per il sui libro Fear Trump in the White House, in uscita l’11 settembre dopo le anticipazioni del testo diffuse dal Washington Post. Nel volume, un’autentica bomba, il presidente Usa è descritto come un  «pazzo” e la Casa Bianca in preda a una crisi di nervi: «Il tycoon è uno squilibrato. E anche un idiota. È inutile tentare di convincerlo di qualsiasi cosa.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

In evidenza

contatore di accessi