Funghi velenosi a cena: famiglia di sei persone ricoverata in gravi condizioni

sabato 8 settembre 18:43 - di Redazione

Un’intera famiglia è stata ricoverata in gravi condizioni per una probabile intossicazione: le sei persone, di età compresa tra i 16 e i 78 anni, hanno raccontato ai sanitari di avere accusato forti dolori addominali dopo aver mangiato funghi raccolti ieri in una zona boschiva a Rocca di Papa (Roma). I carabinieri sono intervenuti dopo la segnalazione dello stesso ospedale di Frascati dove la famiglia si era recata. I sei componenti del nucleo familiare sono stati poi trasferiti in diversi ospedali e sono sotto osservazione. Parte dei funghi raccolti sarà sottoposta ad accertamenti.

I funghi velenosi erano del tipo amanita falloide

I funghi erano stati raccolti in un bosco di Rocca di Papa. Sono stati scambiati per degli ovuli ed invece si trattava di amanita falloide. Dopo averli mangiati venerdì a cena, durante la notte tutti hanno avuto episodi di vomito, dolori e sintomi da intossicazione. Si sono quindi  recati subito al pronto soccorso di Frascati, dove sono stati curati in un primo momento, per poi essere smistati in altri nosocomi. Un bambino è stato portato al Bambino Gesù a Roma, un altro ragazzo a Ostia, i genitori ed altri adulti tra Anzio, Velletri e al San Filippo Neri a Roma. Le condizioni sono gravi ma i sei intossicati non sarebbero in pericolo di vita.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi