Formigoni condanno a sette anni e sei mesi per corruzione

mercoledì 19 settembre 16:10 - di Redazione

I giudici d’appello di Milano hanno condannato Roberto Formigoni, ex presidente di Regione Lombardia, a 7 anni e 6 mesi di carcere per corruzione nel processo sul caso Maugeri. Una sentenza che aumenta la pena rispetto alla condanna a sei anni inflitta in primo grado all’ex governatore. L’ex amministratore della Fondazione Maugeri, Costantino Passerino dovrà invece scontare 7 anni e 7 mesi (7 anni in primo grado) pena confermata a 3 anni e 4 mesi invece per l’imprenditore Carlo Farina, accusato di riciclaggio. La sentenza riconosce totalmente l’impianto accusatorio.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi