Feltri al vetriolo a “La Zanzara” contro la Gentili: «Un’attricetta…» (video)

giovedì 27 settembre 10:51 - di Federica Argento

La “diplomazia” di Vittorio Feltri deflagra ancora una volta. Chi si sia messo all’ascolto della trasmissione La Zanzara su Radio 24 avrebbe potuto ascoltare in diretta la seconda puntata dei fuorionda di Vittorio Feltri e dei conduttori di Stasera Italia, che “Striscia la notizia” ha mandato in onda scatenando un putiferio. Feltri non deve averla presa bene e sollecitato dal conduttore, se l’è presa con Veronica Gentili, la più caustica e “irriverente” verso le dichiarazioni fuori dalle righe del direttore di Libero. La giornalista disse: «È talmente ubriaco che non riesce neanche a parlare: che spettacolo! Ma quanto si è ubriacato? Ma cosa c… si è bevuto?», ridendo con i colleghi in studio sui commenti di Feltri in tema di omosessuali e immigrati. Replica Feltri ai video che stanno facendo il giro del web: «Non rispondo alle accuse di una decerebrata, ma chi è questa qui, che titoli ha per dare le pagelle, per fare gli esami clinici per vedere se ho bevuto o non ho bevuto?».

Feltri contro Parenzo

La sincerità di Feltri è proverbiale e disarmante. Ha infatti raccontato che la Gentili gli ha inviato una lettera di scuse dopo l’accaduto. Il che non ha scalfito il suo carattere, anzi Feltri ha rincarato la dose, menando fendenti sulla Gentili : «È una lettera come la può scrivere un’attricetta prestata al giornalismo. È una che scrive in modo tale da non potermi dare lezioni di alcun tipo. Dice che lei aveva detto una battuta, che non voleva essere offensiva, che si scusa per questo e per quest’altro, che lei mi stima, che ha avuto parole d’elogio nei miei confronti e queste cose qui e bla bla bla. Credo che lei si sia sentita in obbligo di scusarsi, perché adesso è in difficoltà nella trasmissione».

Non finiva qui, l’exploit se lo è riservato in finale di trasmissione con un’invettiva niente male contro David Parenzo, con il quale Feltri ha già avuto diversi scontri. Queste le testuali parole: «Non ho nessuna voglia di parlare con lui che è un idiota, uno che non sa niente. È un vulcano di ignoranza, non si deve permettere. Io lavoro da mattina alla sera e tutti mi cercano e tutti mi vogliono, i miei prodotti funzionano da 40 anni. Io sono io e Parenzo non è un cazzo».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Angela 28 settembre 2018

    Grande Feltri…come sempre!ma poi questa Gentili chi è da dove viene? È arrogante,saccente e ha una voce fastidiosa,ma chi l’ha messa in quella trasmissione?

  • sergio 27 settembre 2018

    Parenzo, come Fiano, sono i portavoce delle menzogne della sinistra. Negano l’evidenza dei fatti con una carica aggressiva fuori dal comune.

  • Pino 1° 27 settembre 2018

    Splendido come sempre Direttore Feltri che dall’alto delle sua professionalità può consentirsi praticamente tutto ! Povero Crucciani che si ritrova da tempo come regalo delle ‘spalle’ che
    sono sempre delle metà di qualcosa !

  • RAFFAELE 27 settembre 2018

    C’E’ SOLO UN DIRETTORE

  • Paolo 27 settembre 2018

    Ha ragione Feltri, che altro si può aggiungere?

  • In evidenza

    contatore di accessi