Dl sicurezza, Gasparri avverte Salvini: «Vigileremo sulla tua azione»

lunedì 24 settembre 17:18 - di Redazione

«Il Decreto sicurezza e immigrazione sarà attentamente valutato da Forza Italia. Ciò che coincide con i programmi politici-elettorali del centrodestra, che furono sottoscritti congiuntamente da Berlusconi e Salvini, troverà la nostra convinta approvazione», ha chiarirlo è stato il senatore azzurro, Maurizio Gasparri, avvertendo però che «ci occuperemo anche di ciò che potrebbe mancare in questi decreti».

«Servono organici e risorse per le forze dell’ordine, servono politiche di ampio respiro per contenere, in maniera strutturale, i flussi migratori. Il centrodestra in passato, con accordi bilaterali e intese internazionali, diede risposte di grande efficacia», ha sottolineato Gasparri, chiarendo che «verificheremo le norme punto per punto e il nostro contributo propositivo sarà volto a tutelare i cittadini, a bloccare l’immigrazione, a rispettare puntualmente i programmi del centrodestra». «E le risorse e il personale per il controllo del nostro territorio – ha concluso – sono una assoluta priorità per la quale ci batteremo con convinzione».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Mauro Garlaschelli 25 settembre 2018

    …il problema di fi ora…è che nn seguono + gli Elettori… i commenti su questo pezzo…una 20ina… di Elettori di CDX dato che leggono il Secolo… sono un’unica sequela di…PERNACCHIE a lui e a fi !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!…

  • Mauro Garlaschelli 25 settembre 2018

    …patetico…come tutte le ultime dichiarazioni dei componenti di fi…rimasti…5%?… compresa l’ultima del capo…sul suo…”ritorno”? in campo…!!!Salvini sarà…terrorizzato!!!!!!!!!!!!!!!…

  • luciano trezzani 25 settembre 2018

    l’uscita di Gasparri non merita commento!!!

    • Mauro Garlaschelli 26 settembre 2018

      …Liciano…hai ragioni infinite… i patetici nn li commento più… ma…alcune volte nn ci si riesce… e gasbarri 5%… che minaccia Salvini 35%… fa…patetismo!!!…

  • flavio 25 settembre 2018

    A Gasparri, ce poco da controllare. Controlla piuttosto il tuo capo, che si sente anche a casa mia quanto rosica, sta diventando ridicolo, o forse lo è gia ???. E pensare che l’ho pure votato in passato, erano altri tempi o lui o chi??? i Traditori.!!!!

  • alberto 25 settembre 2018

    Ma cosa vuoi vigilare dato che oramai siete quattro gatti e per giunta con le facce rifatte! Pensate a proporre cose serie e non fesserie pseudocomuniste del vostro nanocapo!

  • Rita Daina Andreetto 25 settembre 2018

    Delirio alcolico anche per FI. Salvini non è renzi e non ha bisogno di contollori.

  • Pino1° 25 settembre 2018

    A Maurì piàte n’ caffè ma forte pecchè finora t’he passato er monno sottoll’occhi ma dormivi, dormivi,dormivi. Svejete…..

  • Carlo Cervini 25 settembre 2018

    Pia illusione, ci penseranno i magistrati a vanificare il tutto………..loro interpretano le leggi, non le applicano. Penoso Di Maio che vuole copiare Macron con un deficit al 2,8%, ma mentre i francesi sforano per creare sviluppo e lavoro, il cervello da gallina di Di Maio li vuole utilizzare per fare assistenza e regalie ai nullafacienti e saprofiti vari………

  • serena 25 settembre 2018

    Gasparri farebbe bene a stare a lato. Perchè su Salvini controlliamo noi italiani. Lui e il suo schieramento non ci piacciono più, non rappresentano gli italiani di centro destra, ma, uno sparuto gruppo di ladroni…vecchia nomenclatura

  • Angela 25 settembre 2018

    Gasparri deve convenire che Salvini si sta dando da fare sulla sicurezza ,senza risparmiarsi e sta dimostrando che veramente vuole il bene di questo Paese.

  • G.Erman 25 settembre 2018

    Gasparri avverte Salvini? Allora siamo davvero alle comiche finali di FI

  • In evidenza

    contatore di accessi