Di Maio attacca Pd e FI: «Terrorismo mediatico per fare alzare lo spread»

domenica 30 settembre 18:19 - di Redazione

Il vicepresidente del Consiglio Luigi Di Maio va all’attacco di Pd e Forza Italia definendoli degli “irresponsabili nemici dell’Italia”. “Non riescono a fare un’opposizione politica e quindi con i loro giornali – scrive sul Blog delle Stelle – creano terrorismo mediatico per far schizzare lo spread sperando in un altro colpo di Stato finanziario“. Nonostante il loro”cinico impegno“, “lo spread non è schizzato – continua – perché gli investitori tutto questo lo sanno. In Italia – sottolinea – c’è un governo forte, compatto e destinato a durare che ha il consenso popolare più alto d’Europa e che fa gli interessi del Paese”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • sergi 1 ottobre 2018

    FI e PD mettono il bastone fra le ruote. DI MAIO avanti tutta.

  • Angela 1 ottobre 2018

    Ha ragione il vicepremier Di Maio…Forza Italia e PD uniti nel demolire il governo eletto democraticamente è veramente una cosa incredibile ,hanno lo stesso modo di fare opposizione…usano gli stessi slogan !

  • In evidenza

    contatore di accessi