Dario Argento non tace: “Salvini in un mio film potrebbe fare l’assassino”

lunedì 24 settembre 19:38 - di

Non c’è niente da fare: la lobby radical-chic pseudo culturale italiana continua ad aggredire il nuovo governo, liberamente eletto, sia con attacchi diretti sia – come in questo caso – con feroce ironia, ironia che però non fa ridere nessuno. Anche perché proviene da un  pesonaggio che in questo periodo dovrebbe tacere, vista la collezione di brutte figure che sta facendo la figlia. Ed è sempre lo spauracchio Matteo Salvini ad agitare i sonni dei ricchi sinistroidi: ”Come mi sembra questo nuovo governo? Mi sembrano confusi, l’esecutivo oggi non mi sembra una cosa lineare e tranquilla”. A parlare del governo è il regista dell’horror Dario Argento, famoso regista ma non certo noto critico politico, che oggi è stato ospite di Un Giorno da Pecora, il programma di Rai Radio1 condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari. Chi le fa più horror tra Conte, Di Maio e Salvini?, gli hanno chiesto i provocatori conduttori: ”Naturalmente Salvini”, e la risposta era scontata. Perché? ”Per quello che dice, per quello che fa, per quello che vuole fare e che speriamo non faccia”. Se Salvini fosse un suo attore, lo vorrebbe assassino oppure vittima? ”Diciamo – ha risposto – che potrei fargli interpretare una vittima ma credo che alla fine gli farei interpretare un assassino!”, ha concluso il regista scherzando.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • marco 26 settembre 2018

    Ma pensa a tua figlia che è sempre talmente fatta che non parla neppure piu l’ italiano, sbiascica le parole, smascella .. che tra il romanesco e il suo romanesco parlato da tossica diventa una lingua incomprensibile,. A tua figlia fagli fare la parte dello zombi che può andare in scena senza trucco.

  • GIORGIO 25 settembre 2018

    uno peggio dell’altra. Ma perché questo fa i film ????

  • Giuseppe Tolu 25 settembre 2018

    Pensa a salvare il sedere di tua figlia invece; ti ci metti pure tu a rompere le cassepanche?

  • Caesar 25 settembre 2018

    Argento ha perso una grande occasione per tacere e non sparare idiozie sinistroi radical chic.
    Potrebbe fare uno dei suoi filmetti su questa sinistra horror che ha gravemente danneggiato il paese.
    Avanti così governo e Salvini, dalla parte degli italiani.

  • Giuseppe Forconi 25 settembre 2018

    Certamente, cosi ti potrebbe ammazzare e farla finita, abbiamo gia’ troppi pirla, uno in meno ci farebbe comodo.

  • Alf 25 settembre 2018

    Come regista e con la tua fisiognomia avresti un ruolo da mostro nei tuoi film. Tua figlia invece, se è vero quello che ha fatto, può ambire ad un ruolo di punta nei film di Siffredi. Andate a lavorare, ma fare un lavoro vero!

  • Alf 25 settembre 2018

    Come regista e con la tua fisiognomia avresti un ruolo do mastro nei tuoi film. Tua figlia invece, se è vero quello che ha fatto, può ambire ad un ruolo di punta nei film di Siffredi.

  • Claudia 25 settembre 2018

    Ma che bella famiglia! Se ragionasse un pochino tra lui, figlia e nipote forse si renderebbe conto che farebbe meglio a tacere

  • Laura Prosperini 25 settembre 2018

    che strano umorismo ha dario argento…
    mi sembrava più…serio e invece è un burlone (diciamo)

  • enrico 25 settembre 2018

    peccato che nella realta tu sia un cretino

  • Angela 25 settembre 2018

    Questi sinistroidi oltre a fare pena sanno come far indignare le persone che vivono in modo normale la quotidianità della vita,il regista in questione pensa di essere ironico con quella battuta infelice su Salvini,badasse di più alla figlia che sta combinando un sacco di guai e per l’età che ha avrebbe dovuto mettere la testa a posto già da un bel pezzo.

    • Linda 25 settembre 2018

      Ha messo la testa a posto, a quel posto

  • Enrico Buzzone 24 settembre 2018

    Visto come siete padre e figlia rimanete sempre con l’horror di come vi ricorda la gente.

  • lucio 24 settembre 2018

    buon sangue non mente, ti manca un film sull’incesto, fallo

  • 24 settembre 2018

    Now I know where your daughter got her attitude and flipp9ng people off!!!its in the blood!

  • In evidenza

    contatore di accessi