“C’era una volta in America”, 34 anni fa usciva il capolavoro di Sergio Leone (video)

venerdì 28 settembre 12:51 - di Aldo Garcon

34 anni fa usciva al cinema in Italia C’era una volta in America. Era il 28 settembre 1984 quando il film di Sergio Leone usciva nelle sale cinematografiche italiane. L’alto significato allegorico, la perfezione tecnica, l’atmosfera e il suo modo di trattare le più grandi emozioni come amicizia, amore e malinconia lo rendono unico e inarrivabile. Tanto da essere definito “un capolavoro assoluto”, uno dei migliori lavori cinematografici del secolo.

Tratta dal romanzo di Harry Grey The Hoods del 1952, la pellicola narra, nell’arco di più di quarant’anni (dagli anni Venti ai Sessanta), le drammatiche vicissitudini del criminale David “Noodles” Aaronson e dei suoi amici nel loro progressivo passaggio dal ghetto ebraico all’ambiente della malavita organizzata nella New York del proibizionismo e del post-proibizionismo.

Presentato fuori concorso al 37º Festival di Cannes, è il terzo capitolo della cosiddetta trilogia del tempo, preceduto da C’era una volta il West (1968) e Giù la testa (1971). Avendo a disposizione un budget elevato Sergio Leone si avvalse di un cast misto, composto da grandi stelle internazionali e da attori debuttanti o poco conosciuti. Nel cast ci sono Robert De Niro, James Woods e Elizabeth McGovern. Le musiche sono state composte da Ennio Morricone. Esistono tre diverse versioni del film: quella di 256 minuti con il restauro audio e video del 2012, quella di 229 minuti curata dal regista, quella di 135 minuti curata da Arnon Milchan, produttore del film. Nel 2011 i figli di Sergio Leone hanno acquistato i diritti del film per l’Italia e realizzato un’opera di restauro della pellicola. L’operazione ha previsto anche l’aggiunta di 25 minuti di scene eliminate, presenti nel primo montaggio realizzato dal regista, e il ripristino del doppiaggio originale, grazie all’aiuto del fonico di mix Fausto Ancillai e del montatore del suono Stefano Di Fiore. La pellicola, restaurata dalla Cineteca di Bologna, è stata proiettata il 18 maggio 2012 al 65º Festival di Cannes, con la presenza in sala di Robert De Niro, James Woods, Jennifer Connelly, Elizabeth McGovern ed Ennio Morricone.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Paolo 28 settembre 2018

    In questo film ritrovo molte cose di me stesso per me tra i più bei film di sempre e forse il più grande

  • In evidenza

    contatore di accessi