Berlusconi festeggia gli 82 anni. Dopo il Monza, vuol farsi un altro regalo speciale…

venerdì 28 settembre 19:01 - di Monica Pucci

Dopo il Monza calcio, anche un bel un seggio in Parlamento da conquistare nella “sua” amata Sardegna. Ecco l’altro regalo speciale che Silvio Berlusconi, 82 anni domani, vuol farsi attingendo, come sempre, ai propri mezzi. Dalla discesa in campo del ’94 alla cessione del Milan ai cinesi e all’acquisto del Monza calcio, passando per le “corna” al vertice Ue di Caceres in Portogallo al cucù con Angela Merkel, agli scandali giudiziari. Fino alla riabilitazione che lo ha reso ricandidabile dopo la sentenza di condanna per la vicenda Mediaset. La sua vita leggendaria non ha ancora smesso di riservargli sorprese.

Nato a Milano il 29 settembre del ’36, Silvio Berlusconi domani compirà 82 anni e li festeggerà nella sua villa di Arcore. Dopo circa venti al potere, il Cav ora si ritrova all’opposizione del governo giallo verde, ma ancora in coalizione con Matteo Salvini. Tentato dalla corsa alle prossime europee, pare interessato anche alle suppletive nel collegio sardo del velista grillino Mura, che si è dimesso: il leader azzurro ha affidato il rilancio in chiave moderata di Forza italia ad Antonio Tajani, promosso ‘numero due’ pochi mesi fa. L’ex premier deve fare i conti con il rischio ‘salvinizzazione’ del partito e chiede agli alleati, Lega e Fdi, di non tradire lo spirito di coalizione e correre con un centrodestra unito alle prossime regionali, primo banco di prova per la tenuta dell’alleanza prima del voto per il rinnovo del Parlamento Ue.

Berlusconi spegnerà le candeline in famiglia a Villa La Certosa, affacciata sul Golfo di Marinella, in Sardegna. Sarà un party per pochi intimi: accanto a lui il fratello Paolo, i figli (Marina, Pier Silvio, Barbara, Luigi, Eleonora) i nipoti e la compagna Francesca Pascale. Festeggerà gli anni (67) anche l’ex segretario del Pd, Pierluigi Bersani: da sempre avversari, i due leader sono uniti dalla stima reciproca e dalla data di nascita. Il 29 settembre sono nati pure Michele Persechini, chef di casa Berlusconi da oltre 20 anni, e Andriy Shevchenko, l’ex bomber del Milan ‘Sheva’, uno dei giocatori più amati dal Cav con il quale si scambiavano sempre gli auguri al telefono.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Carlo 29 settembre 2018

    Cedi il passo, ora con onore. Più tardi non vi sarà nulla da cedere…

  • Angela 29 settembre 2018

    Auguri a Berlusconi per i suoi 82 fortunati anni,sarebbe ora che si riposasse e lasciasse la politica per dedicarsi ai suoi familiari che ama (riamato) tanto.

  • 28 settembre 2018

    Mr. Berlusconi it is time for you to enjoy life!! Let the new generation take control of Italy they are the future.

  • In evidenza

    contatore di accessi