Di Matteo al Csm: «Sulla strage di via D’Amelio a un passo dalla verità»

lunedì 17 settembre 17:52 - di Redazione

La verità sulla morte di Paolo Borsellino. Verità vicina secondo il pm Di Matteo. Mai così vicina, addirittura. “Sulla strage di via d’Amelio siamo a un passo dalla verità. Mai come ora siamo vicini alla verità. E questo grazie a me e ad altri magistrati”: è questo in sintesi quel che ha detto il pm Nino Di Matteo nell’audizione davanti al Csm. Il magistrato in forza alla procura palermitana ha anche difeso i suoi colleghi dalle accuse di depistaggi: “Non è giusto che questi magistrati siano oggi accostati a depistaggi e questa accusa è strumentale a chi non vuole che si vada avanti” ha aggiunto Di Matteo, parlando quindi dei “prezzi altissimi” pagati da lui stesso e dai suoi familiari per poter giungere il più celermente possibile all’accertamento della verità sulla strage che il 19 luglio del 1992 costò la vita a Borsellino e a cinque agenti di scorta. Una delle pagine più oscure della nostra storia.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Pino1° 17 settembre 2018

    Hanno trovato un pelo di Salvini ?

  • In evidenza

    contatore di accessi