Vasto, stroncato spaccio di eroina e cocaina gestito da tre famiglie rom

giovedì 16 Agosto 18:47 - di

Sgominata una banda di rom.  A Vasto, San Salvo e località limitrofe i carabinieri hanno arrestato quindici rom, appartenenti a tre famiglie rom dedite alla detenzione e spaccio di eroina e cocaina. Inizialmente contrapposte, le tre famiglie successivamente si sono coalizzate per la commissione di reati in materia di stupefacenti, al fine di garantirsi l’egemonia sulle piazze dello spaccio. L’attività investigativa è stata avviata nella primavera inoltrata del 2017 quando gli investigatori avevano scoperto che alcune abitazioni erano diventate punti nevralgici per l’approvvigionamento di partite di sostanze stupefacenti di varie tipologie. Le dimore si trovano a Vasto e San Salvo e appartengono ai ceppi rom dei Bevilacqua, Di Rocco e De Rosa. Nel corso delle operazioni e delle perquisizione sono stati sequestrati: 600 grammi di eroina, parte dei quali suddivisi in 26 dosi preconfezionate; circa 30 grammi di cocaina; circa 11.000 euro in contanti; numerosi bilancini di precisione ad altro materiale utile al confezionamento e una pistola scacciacani priva del tappo rosso. La droga era nascosta in alcune intecapedini e un deposito di legna.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • 16 Agosto 2018

    Buon lavoro, Polizia!!

  • Sostienici

    In evidenza

    News dalla politica

    Array ( [0] => ppm-bundle )
    Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )