Tentato omicidio ad Aosta: romeno colpisce in testa un 50enne con una roncola

lunedì 27 Agosto 12:00 - di

Con una roncola ha colpito alla testa un cinquantenne, residente in bassa valle. Il giovane, un 17enne romeno che lavorava in un alpeggio di Brusson (Aosta), è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio. Ad allertare i militari era stato un gruppo di amici che si era riunito in alpeggio, insieme ai titolari dell’azienda agricola, per trascorrere un momento conviviale dopo la manifestazione Batailles de Reines che si era svolta nel pomeriggio. Il giovane era rientrato in alpeggio dalla manifestazione e aveva iniziato a infastidire tutti i presenti. Nonostante il tentativo dei presenti di bloccarlo, il 17enne, che probabilmente aveva bevuto alcolici, è diventato sempre più aggressivo e ad un certo punto con una roncola ha colpito il 50enne. L’uomo, con l’elisoccorso, è stato portato d’urgenza all’ospedale di Aosta dove è ricoverato in ospedale in gravi condizioni. Il ragazzo, in attesa della convalida dell’arresto, è stato collocato nel centro di prima accoglienza per minori di Torino a disposizione del magistrato minorile.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )