Taranto, marocchino tenta di abusare di una 17enne: preso a bottigliate

sabato 25 Agosto 11:19 - di

Era in Italia anche se colpito da un ordine di espulsione. Era clandestino. È finito in manette per violenza sessuale aggravata su una minorenne. I carabinieri hanno arrestato un 31enne marocchino, senza fissa dimora. L’uomo, mentre si intratteneva insieme ad altri ragazzi da poco conosciuti sulla spiaggia del litorale di Castellaneta Marina, ha approfittato dello stato di ebbrezza alcolica di una 17enne. Prima ha tentato di baciarla contro la sua volontà, poi le ha palpeggiato le parti intime. Probabilmente la sua intenzione era quella di avere un rapporto sessuale. L’azione è stata interrotta dall’intervento del fidanzato della vittima che ha colpito il 31enne con una bottiglia alla testa, costringendolo a fuggire. I militari, intervenuti a seguito di una richiesta d’intervento sul numero di emergenza 112, hanno rintracciato l’uomo mentre si trovava all’interno del Pronto Soccorso dell’Ospedale “SS. Annunziata” di Taranto, dove era giunto soccorso da un’autoambulanza del 118. Si tratta di un cittadino che risiede in modo irregolare sul territorio italiano, senza fissa dimora, sprovvisto di documenti e già colpito da un ordine di espulsione dallo Stato emesso dalla Questura di Palermo. Il 31enne marocchino è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto per violenza sessuale aggravata su minore ed è stato portato in carcere.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • fulvio 27 Agosto 2018

    colpito da ordine di espulsione…ok ma colpito a bottigliate sul cranio ,secondo me costa meno ed è più efficace

  • Giuseppe Tolu 26 Agosto 2018

    Roba da ridere? Pino, non farmi ridere, hahahaa ahhaahaaa. Qui bisogna chiamare Caronte per traghettarli, altro che aereo

  • Calogero 26 Agosto 2018

    Pasto per i pescecani.

  • Giuseppe Forconi 26 Agosto 2018

    Colpito da un ordine di espulsione…..roba da ridere, ma se non lo mettete personalmente sull’aereo quello non lascia l’Italia nemmeno morto. SVEGLIA GOVERNO dei miei stivali.

  • Sostienici

    In evidenza

    News dalla politica

    Array ( [0] => ppm-bundle )
    Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )