Tajani a Salvini: «Hai votato un decreto di stampo sindacalista anni ’70»

venerdì 3 Agosto 12:10 - di

«Parlano di Rai per nascondere il decreto dignità, non caschiamo nella trappola. Piuttosto questo governo faccia qualche cosa di centrodestra». Così Antonio Tajani, presidente del Parlamento Ue e vicepresidente di Forza Italia, intervistato dal Corriere della sera, rigetta le accuse di Salvini al suo partito, dopo lo scontro sulla Rai. «Ma quale tradimento – ribatte – Salvini pensi piuttosto al programma di centrodestra per il quale è stato votato, finora hanno solo fatto un decreto di stampo vetero sindacalista anni ’70, che farà perdere al Paese anche più di 100mila posti di lavoro. La Rai sta diventando la scusa per non parlare di tutto il resto. Noi – rivendica – siamo sempre nel centrodestra, è la Lega ad avere fatto il governo con i grillini. Quella di Salvini mi pare solo una scusa». Tajani esclude una diaspora dei parlamentari azzurri e degli amministratori locali verso il Carroccio: «Segnalo che alla Camera siamo appena passati da 104 a 105 deputati, abbiamo 130 nuovi amministratori di Forza Italia, in provincia di Cremona molti sindaci e amministratori hanno preso la nostra tessera, non vedo questo presunto smottamento».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Pino 1° 4 Agosto 2018

    A Tajà, ma tè, sì, proprio te! Da presiniente per l’Italia che tè cè ha mannato, ma quante porcate di leggi antitaliane hai votato ! E tè metti anche a fà stà sceneggiata? Mavvatteneaffan……….. !

  • Sostienici

    In evidenza

    News dalla politica

    Array ( [0] => ppm-bundle )
    Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )