Sting suona a sorpresa per gli operai della Bekaert di Figline (video)

domenica 19 Agosto 9:00 - di

Sting ‘regala’ un concerto a sorpresa ai lavoratori della Bekaert di Figline Valdarno in presidio permanente davanti ai cancelli dello stabilimento dopo la chiusura dell’azienda. Sting, tra l’altro proprietario di un casale nel Chianti, è arrivato al presidio intorno alle 11 di sabato 18 agosto accompagnato dalla moglie Trudie e, dopo aver intonato insieme agli operai ‘Una vita da mediano’ di Ligabue, ha improvvisato ‘Message in a bottle’, accompagnandosi con la chitarra e ripreso da decine di telefonini. “La vostra storia è la stessa storia del mio paese, dove fu chiusa all’improvviso l’unica fabbrica che c’era, che produceva navi”, ha detto in inglese il cantante rivolgendosi ai lavoratori.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )