Sophia, Forza Italia: «Basta slogan, Trenta ci spieghi cosa vuole fare»

venerdì 31 Agosto 12:00 - di

«Reputiamo urgente alla luce del vertice di Vienna, l’audizione del ministro Trenta in commissione Difesa alla Camera, per riferire sulla Missione Sophia. Ormai quotidianamente infatti, assistiamo da parte dell’esecutivo, a slogan e annunci su stampa, social e quant’altro che hanno solo il sapore della pura propaganda e producono zero risultati o nel peggiore dei casi l’isolazionismo dell’Italia». Lo dichiarano in una nota i deputati di Forza Italia Tripodi, Perego, Fascina, Ripani, Fontana, Siracusano, Vito, componenti della commissione Difesa a Montecitorio. Nel mirino l’accelerazione di Matteo Salvini che, dopo aver proposto la rotazione dei porti di sbarco, ha minacciato di sfilarsi dalla missione navale se l’Ue non accetterà sostanziali modifiche per redistribuire gli immigrati in tutta Europa.

FI: Trenta faccia chiarezza sulla missione Sophia

Il timore degli azzurri è che si arrivi a un nuovo braccio di ferro con l’Ue che rischia di screditare l’Italia. «Il ministro degli Esteri deve fare luce e chiarezza in Parlamento in merito al quadro degli interventi della missione, l’utilità per la sicurezza, la necessità di porre fine all’approdo degli sbarchi dei clandestini. È del tutto evidente – concludono i parlamentari di Forza Italia – che occorre dare una svolta a Sophia e ciò dipende anche dal ruolo e della credibilità dell’esecutivo, che a partire dal Consiglio Europeo del giugno scorso ha collezionato solo una sequela di porte in faccia da parte degli alleati europei».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • antonino curatolo 1 Settembre 2018

    Secolo d’Italia fatemi capire ci siete o ci fate?

  • antonino curatolo 1 Settembre 2018

    Non soltanto porte in faccia dall’Europa ma 5 capi di imputazione per Matteo Salvini da uno pseudo magistrato

  • Pino1° 31 Agosto 2018

    Fuffa Italia è fantastica… il braccio di ferro con la UE scredita l’Italia ! L’Italia è stato accreditato come stato membro della UE solo in questi ultimi due mesi, prima con cenerentoloni davano ordini da parigi, ora sono incazzati, guarda un pochino quanto siamo screditati ! T prendono anche in considerazione !

  • Sostienici

    In evidenza

    News dalla politica

    Array ( [0] => ppm-bundle )
    Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )