Salvini a Macron: «Ipocrita, in un anno hai cacciato 50mila immigrati»

giovedì 30 Agosto 10:40 - di

La Francia è l’ultima a poter dare lezioni di solidarietà in materia di immigrazione. Matteo Salvini dedica a Emmanuel Macron, che solo 24 ore fa si è definito orgogliosamente l’anti-Salvini candidandosi a fare da diga contro la “pericolosa” ondata populista europea, il primo post della giornata. «Più di 40.000 respingimenti alle frontiere francesi con l’Italia dall’anno scorso, altro che solidarietà e accoglienza. Macron abbia il buon gusto di tacere e non dare lezioni agli italiani». Parole, quelle del vicepremier e ministro dell’interno, che svelano l’ìpocrisia di Parigi in materia di immigrazuone e zittiscono l’ultimo attacco al governo italiano del presidente francese, ai minimi storici di popolarità.

Salvini: il “bravo” Macron caccia gli immigrati

«Da inizio 2017 ad oggi – fa notare Salvini – la Francia del “bravo Macron” ha respinto più di 48mila immigrati alle frontiere con l’Italia, comprese donne e bambini. Sarebbe questa l’Europa “accogliente e solidale” di cui parlano Macron e i buonisti?». Al posto di dare lezioni agli altri – scrive ancora il vicepremier leghista sul suo profilo – inviterei l’ipocrita presidente francese a riaprire i confini e accogliere le migliaia di rifugiati che aveva promesso di prendere. L’Italia non è più il campo profughi d’Europa, la pacchia per scafisti e buonisti è finita!». Mercoledì, durante una visita in Danimarca alla ricerca di alleati europei per la sua “missione”  progressista,  Macron avava tentato il colpaccio mediatico candidandosi al ruolo di generale dell’esercito anti-populisti. «Hanno ragione», aveva detto riferendosi a Orban e Salvini, a vederlo come il loro “principale oppositore”. «Non cederò nulla ai nazionalisti e a coloro che sostengono questo discorso di odio. Se hanno voluto vedere in me il loro oppositore principale, hanno ragione».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Giuseppe Tolu 30 Agosto 2018

    Lascialo perdere Matteo, anche lui ha le ore contate, alle prossime votazioni viene giù come una mela marcia, i francesi si stanno svegliando

  • sergio 30 Agosto 2018

    se sono così amanti dei clandestini perchè, macron la merkel e chi li ha votati non si trasferiscono nell’africa che amamo e liberano l’europa dalla loro presenza.per noi italiani sarebbe come vincere al superenalotto. mitico SALVINI sei tutti noi ITALIANI

  • Sostienici

    In evidenza

    News dalla politica

    Array ( [0] => ppm-bundle )
    Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )