Roma, mamma investita sulle strisce: lancia il figlio e lo salva. Lei è grave

mercoledì 8 Agosto 15:57 - di

Centrata in pieno da un’auto mentre stava facendo una passeggiata con il bebè di 11 mesi nel passeggino. La donna, una 38enne romana in villeggiatura nella località balneare romana di Santa Marienella, è stata investita mentre attraversava l’Aurelia (all’altezza dell’incrocio con via Roma), sulle strisce pedonali. A travolgerla una Fiat Panda guidata da un’anziano. Prima dell’impatto, però, la donna ha avuto la prontezza di afferrare il neonato e di lanciarlo verso un’aiuola.  Un gesto istintivo che ha salvato la vita al piccolo bimbo. Quando i soccorritori sono arrivati sul posto, come riporta il Messaggero, si sono preoccupati di assistere la donna che era riversa a terra senza conoscenza. L’hanno rianimata e poco dopo un’elicottero del 118 l’ha trasportata al Policlinico Gemelli di Roma. Le sue condizioni sono gravissime.

Nel frattempo qualcuno ha notato il passeggino vuoto e si è insospettito. Allora si è cominciato a cercare vicino al luogo dell’incidente e qualche secondo più tardi è stato trovato il neonato, per fortuna illeso, come hanno constatato gli addetti del 118. I carabinieri, che indagano sull’incidente, hanno sequestrato l’auto e sottoposto il conducente ai test di alcol e droga i cui risultati hanno dato esito negativo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )