Roma, allarme ponti: «Raggi dorme, la Tangenziale Est va controllata subito»

mercoledì 22 Agosto 12:50 - di

Dopo il disastro di Genova si apre a Roma il fronte della Tangenziale Est. Da tempi cittadini dei quartieri limitrofi al ponte ne chiedono l’abbattimento: calcinacci e altri detriti che periodicamente piovono sulle strade sottostanti. A volte mettendo a rischio l’incolumità dei passaggi. La Tangenziale Est finisce così per diventare un osservato speciale: è sicura, è a rischio chiusura? «Quanto sta accadendo in questi giorni a Roma sul tema infrastrutture ha dell’incredibile. Solo dopo il crollo del Ponte Morandi a Genova, nella Capitale d’Italia ci si è ricordati che esistono viadotti e ponti da controllare e monitorare a fini preventivi e di sicurezza. Dal ponte della Magliana al ponte della Scafa, la cui chiusura improvvisa senza una vera mobilità alternativa sta causando disagi alla circolazione e alla popolazione di Ostia e di Fiumicino». In una nota, il presidente della associazione Assotutela, Michel Emi Maritato, attacca il sindaco Virginia Raggi e le altre istituzioni competenti accusandole di “impreparazione”.  «In questo contesto, come associazione che tutela i diritti dei cittadini – dice ancora Assotutela – chiediamo all’amministrazione capitolina quale sia invece la condizione strutturale della Tangenziale Est: è sicura? Potrebbe essere a rischio chiusura per crollo? Sono previsti controlli approfonditi su questa infrastruttura? Ci auguriamo che la sindaca di Roma fornisca risposte chiare e convincenti».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Giuseppe Tolu 22 Agosto 2018

    E a lei che le frega, mica i ponti son suoi

  • Sostienici

    In evidenza

    News dalla politica

    Array ( [0] => ppm-bundle )
    Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )