Pubblicò falsi annunci erotici della moglie: 6 mesi di carcere per l’ex viola Repka

lunedì 27 Agosto 15:59 - di

Dovrà scontare sei mesi di carcere ma il calcio-scommesse non c’entra. Il calciatore ceco, Thomas Repka, ex difensore della Fiorentina,  è stato condannato dal tribunale di Brno a sei mesi di prigione in seguito a una denuncia sporta dall’ex moglie, Vladka Erbova. Il reato di cui è stato accusato il calciatore di 44 anni, celebre anche per il suo carattere ruvido, è di aver pubblicato almeno tre annunci falsi nei quali l’ex moglie, ovviamente ignara, offriva prestazioni sessuali a pagamento. Tutti gli annunci erano corredati da foto della donna e dal suo numero di telefono. Ad aiutarlo nell’organizzare il piano e  nel realizzare uno degli annunci, sarebbe stata l’attuale compagna del calciatore che infatti è stata condannata a pagare una multa di quasi 2mila euro. L’ex difensore della Fiorentina in aula ha ammesso le sue responsabilità: «Ho sbagliato e mi dispiace, ma la relazione con la mia ex moglie non è buona. Volevo vendicarmi perché non mi fa vedere nostro figlio». Non è la prima volta che Repka e la sua ex moglie finiscono in tribunale: in passato, l’ex viola era stato condannato per non aver pagato gli alimenti per il figlio.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )