Il Pd cade a pezzi. Cancellata anche la storica Festa dell’Unità di Pisa

giovedì 23 Agosto 15:18 - di

E’ stata una costante la Festa dell’Unità di Pisa per tutto il dopoguerra ma ora chiude i battenti malinconicamente prendendo atto -come scrive il circolo Pd di Riglione – che tra i militanti c’è stanchezza e rassegnazione. “C’è stanchezza tra i militanti per come sono andate le cose. Le ripetute sconfitte degli ultimi anni, vissute come il risultato di un’incapacità del partito a stare dalla parte giusta. Uguaglianza e democrazia. Misurarsi con i bisogni reali delle persone, assillate quotidianamente dai tanti problemi generati dalla società delle incertezze sociali che finisce per generare insicurezze e paure crescenti. Non si può fare con le agenzie e la propaganda“, scrive il segretario Biagio De Presbiteris.

“È del tutto evidente – si continua a leggere nel comunicato del circolo di Riglione – che la proposta del centrodestra è apparsa più credibile e coerente della nostra. Nonostante tutto ciò, il Pd pisano non ha ritenuto indispensabile approfondire queste e altre ragioni per tentare di ripartire”.

La notizia segue quella dell’annullamento della Festa dell’Unità di Piadena per mancanza di volontari. In pratica il vecchio modello della Festa dell’Unità è entrato in crisi, come fa notare Federico Del Prete sul Resto del Carlino, citando il caso di Imola, dove la tradizionale Festa sarà “sostituita da quattro microfeste in altrettanti centri sociali tra settembre e ottobre”. La Festa di Bologna, infine, si accorcia di una settimana e si trasferisce dalla usuale location del Parco Nord alla Fiera, dove sono attesi Andrea Orlando, Walter Veltroni, Laura Boldrini, Paolo Gentiloni, Dario Franceschini, Maria Elena Boschi, Gianni Cuperlo, Maurizio Martina e Marco Minniti. Matteo Renzi? Invitato ma non si sa se andrà e quando.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Andrea 3 Settembre 2018

    Pagate il fio di 70 anni di menzogne e inganni.

  • Francesco 2 Settembre 2018

    Ma io dico…. Perché fare queste feste se il personale partecipante è composto da soli organizzatori? Comunque, si raccoglie ciò che si semina.

  • domenico 28 Agosto 2018

    Da ragazzo ho sempre votato pci , le cause sono che la mia è una famiglia di operai e a scuola i partigiani erano i liberatori dell’italia con l’aiuto degli americani , nei film i fascisti ed i nazisti erano i cattivi ,per me il comunismo era una fede al pari di una religione ,condividevo tutto , lavoro per tutti , non trovavo giusto che esistessero i barboni , desideravo case per tutti , cure per tutti ,sognavo un mondo più giusto ed equo . Quanto ho sofferto per il crollo della ddr , quanto ho pianto quando tutta la cortina di ferro è collassata vedendo la persone felici , quanto sono stato male quando vedevo le immagini di qualcuno che riusciva a scappare e i suoi stessi patrioti gli sparavano solo per cercare di avere una vita migliore , ho smesso di votare , ho iniziato a votare con berlusconi , apprezzo casapaud e forza nuova, ma la mia dimensione giusta è con salvini e di maio insieme , nazional socialismo , vi dice nulla ? Dobbiamo stringerci tutti con questi ragazzi , stanno correndo enormi rischi , si sono messi di traverso contro l’unione europea , le ong e la finanza tutti controllati dai rhotshild e loro sono sempre dietro a colpi di stato , rivoluzioni colorare e via dicendo . E giunto il momento di fare rinascere la nostra patria.

  • Maurizio Cogno 27 Agosto 2018

    E’ incredibile come un Partito Democratico, nato per proteggere il benessere e la volontà del popolo, sia ora in mano a una oligarchia partitica che non vede i bisogni della gente ma mira a conservare i propri interessi. Come tanti in Italia, nessuno si è dimesso! E la chiamano Democrazia!

  • Giuseppe Forconi 25 Agosto 2018

    La sinistra cade a pezzi…..???? Ma se l’hanno fatta cadere loro con la loro ignoranza, intransigenza, ciechi nel non vedere le cose, il loro eterno fantasma del fascismo, ecc. ecc. Cosa pensa fare questo Martina ?? Risanare , cosa ?? Non ha la minima idea da dove cominciare, non si puo’ ricostruire un partito solo strillando odio nei riguardi dell’opposizione. Meglio che sia finita, era ora.

  • amerigo 24 Agosto 2018

    La base si è fatto il mazzo, il vertice si è fatto il “Capitale”, tanto odiato da Carlo Marx: vi raccontavano che erano lacrime, invece vi orinavano addosso, cari elettori del PD. . .

  • travajuemenomusse 24 Agosto 2018

    Il PD non è crollato. Sono crollati gli italinai migliori, quelli che avevano fatto un artigianto, una industria, una famiglia, un futuro. Distrutti da tassazione, normative, obblighi e dogmatismi per avere indietro solo ostacoli o rinvii a paicere del burocrate cui dovevano rivolgersi per rimanere vivi. Ja fvola del “bon pastore, quello che cura le sue pecore per venderle al macellaio e trarre profitto dalle loro carni.

  • Paolo 24 Agosto 2018

    È il giusto destino dei mentitori e dei truffapopolo. È anche ora che certe facce da mortorio tipo quella di Martina scompaiano dalla circolazione.; facce da malaugurio, come anche quella della Boldrini……
    Tutti fuori dalle palle!!!!!

  • vincenzo clemente 24 Agosto 2018

    Le feste dell’Unità per come ricordo io erano un momento importante per quello che allora veniva chiamato e si autoproclamava: IL POPOLO COMUNISTA. A quell’epoca i militanti del PCI e iquadri più giovani preparavano con entusiasmo queste feste e quasi sempre offrivano oltre al loro lavoro anche sottoscizioni modeste per entità ma generose in quanto sottratte a redditi tutt’altro che alti. Oggi questo “popolo e’ scomparso, praticamente si è estinto: OVVIO DICO IO IL VECCHIO PCI TRAMITE L’ASSE CON I SINDACATI DIFENDEVA E TUTELAVA QUESTI LAVORATORI oggi dopo quasi 30 anni dalla sparizione del PCI i suoi eredi politici che cambiano continuamente nome e leaders non li difendono più concentrandosi su altri soggetti:immigrati o aspiranti tali, popolo Arcobaleno, ecc. LE SOTTOSCRIZIONI ED IL LAVORO GRATIS DEL VECCHI POPOLO NON C’ERA PIU’ ALCUNA RAGIONE PER OFFRIRLO 8TRANNE QUALCHE NOSTALGICO INGUARIBILE) PER CUI QUESTE MANIFESTAZIONI SON SPARITE O DIVENTATE PALLIDE OMBRE DEL PASSATO PRIMA NEL NORD POI NELLE EX REGIONI ROSSE DEL CENTRO: EMILIA ROMAGNA, TOSCANA UMBRIA E MARCHE. nel sud poi non ci sono mai state la gente preferiva processioni e feste degli innumerevoli santi padroni, oggi preferisce come nel resto del Paese gli “EVENTI” ed i concerti ROCK:

  • valerie 24 Agosto 2018

    Vorrei prenderlo come fosse un segno dei tempi di un crollo della sinistra. So che purtroppo non è così.

  • FABIO MASSIMO PURGATORIO 24 Agosto 2018

    SEMPRE PIU’FALLITI….SONO CADAVERI CHE CAMMINANO,GIUSTO COSI’ CON TUTTI I DANNI CHE HANNO FATTO!!!

  • Pino1° 24 Agosto 2018

    E’ giusto, l’Italia cade a pezzi grazie a due presidenti e tutta la sinistra-cattolica ! Svuotate le banche, tangenti pretese da tutti, toghe rosse, magistratura democratica, mani rosse ma del sangue degli italiani. Una legge per mettere fuori-legge tutto quanto sa di rosso come la vergogna che non hanno!

  • RICCARDO AMARA 24 Agosto 2018

    Festa dell’umidità a furia de leccà

  • Angela 24 Agosto 2018

    Se la sinistra continua ad avvalorare le politiche fin qui condotte ,(vedi l’immigrazione),non risorgerà mai più,con grande gioia per popolo di centrodestra.

  • Antonio Pistoia 24 Agosto 2018

    hanno mai pagato le tasse sugli incassi? e sulla musica hanno pagato la SIAE? Di Maio, dovee sei?

  • Gigino 24 Agosto 2018

    Sono di destra ma mi dispiace veramente che sia finita in questo modo. Migliaia di attivisti volontari delusi di una sinistra che dalla morte di Berlinguer non hanno fatto altro che dimenticarsi del Popolo e diventando radical scic.

  • rino 24 Agosto 2018

    PD finito? Speriamo, ha rovinato l’Italia.

  • Giorgione 24 Agosto 2018

    Meglio tardi che mai…

  • Corado Moraldi 23 Agosto 2018

    Dopo 70 anni di decadenza ora BASTA!

  • lorenzodemaso 23 Agosto 2018

    finalmente era ora..!!

  • carlo 23 Agosto 2018

    La festa dell unita fa schifo e basta

    • Giuseppe Tolu 23 Agosto 2018

      Si sono accorti anche loro, ahhhhhhaaaa

    Sostienici

    In evidenza

    News dalla politica

    Array ( [0] => ppm-bundle )
    Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )