Paura in treno, ecuadoregno estrae una lima: lite per un posto a sedere

martedì 7 Agosto 13:19 - di

Una lite per un posto a sedere su un vagone del “Thello” Milano- Marsiglia è diventata una rissa, in cui un 29enne originario dell’Ecuador ha reagito usando pure una lima come arma. La Polizia di Pavia ha arrestato l’ecuadoregno   e denunciato la sua ragazza, di 10 anni più giovane di lui. La lite sarebbe scoppiata – leggiamo su Milano today – tra la coppia e due amici, 24 e 26 anni milanesi, ed é finita con i due fidanzati e uno dei due ragazzi lievemente feriti trasportati in ospedale e il treno bloccato in stazione. Inizialmente sembrava che la discussione fossa nata dagli apprezzamenti  dei due giovani nei confronti della 19enne. In realtà sarebbe stata proprio la ragazza a provocare il litigio prendendosela con i due amici che stavano cercando posto sul treno. Quando il 26enne ha reagito agli insulti di lei è intervenuto il fidanzato: ha colpito con una testata uno dei due giovani milanesi e ha tirato fuori dallo zaino una lima per le unghie con la quale fortunatamente ha provocato solo strappi alla sua maglietta. La rissa ha fatto bloccare la circolazione sui binari e la polizia di Pavia ha arrestato l’aggressore, denunciandolo insieme alla sua donna.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )