Non sapeva nuotare e l’ha trascinata giù: morti annegati due giovani in piscina

mercoledì 22 Agosto 13:59 - di

Un ragazzo e una ragazza sono morti annegati nella piscina di una villa a Castelnuovo Don Bosco, nell’astigiano, dove si trovavano con un gruppo di amici. Da una prima ricostruzione, sembra che i due giovani, 21 anni lui e 19 lei, si siano tuffati in acqua insieme: il ragazzo non sapeva nuotare, ma pensava che l’acqua non fosse tanto profonda. Al contrario, non toccava e preso dalla paura ha iniziato ad annaspare aggrappandosi alla giovane, che non è riuscita ad aiutarlo ma anzi è stata trascinata a fondo. Quando gli altri ragazzi si sono accorti che i due erano in difficoltà si sono gettati in acqua, ma era ormai troppo tardi. Il 21enne è morto sul posto, la 19enne, invece, è stata trasportata all’ospedale Molinette di Torino ma è deceduta stamattina. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione locale. Secondo i primi accertamenti, i due erano amici dei figli dei custodi della tenuta di proprietà di un medico torinese. Avevano accettato l’invito per un pomeriggio in piscina e stavano facendo il bagno insieme ad altri amici.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )